di Lant Ator

Finalmente un po’ di sole. E pare che il bel tempo si mantenga per tutto il fine settimana. Speriamo bene, perché di così tanta pioggia non se ne poteva più. In questa promettente cornice si apre dunque oggi a San Vito al Tagliamento la 39a edizione di “Piazza in Fiore”, la bella manifestazione organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con Comune e associazioni locali in programma appunto da oggi al 2 giugno, prevedendo poi ulteriori eventi collaterali fino al 15. Come ogni anno, Piazza del Popolo si trasformerà in un giardino pieno di verde e di colori e si potrà assistere a spettacoli musicali, di magia, eventi sportivi oppure visitare una delle interessanti mostre aperte per l’occasione. Sono oltre 50 infatti gli eventi che scandiranno la tradizionale kermesse, con appuntamenti un po’ per tutti. A cominciare dalla ricca proposta musicale. Ma eccoli in dettaglio:

———————————————
Da domani 25 maggio
Vigneto.FriuliVG.com
———————————————

MUSICA –  Un’edizione molto musicale che vede un fitto programma di concerti e intrattementi musicali. Si parte stasera, alle 20.30, con il concerto del duo “22 elementi – esegesi di emozioni musicali”, composto da Roberto Zuardi e dal maestro Giovanni Molaro, con la partecipazione speciale di Martina Pilosio al violoncello e Roberto Rossi alla chitarra. Viaggiando tra le note di interpreti internazionali e non, saranno presentati al pubblico in chiave acustica una serie di brani che renderanno piacevole la cena all’interno del Parco Rota. Domani, invece, si parte con il concerto dell’Orchestra a Plettro sanvitese alle 17 nella Loggia comunale. Poi, da non perdere un doppio appuntamento: alle 21 all’interno del Parco Rota, di fronte al chiosco della Pro San Vito, sul palco si esibiranno i Good Vibrations, gruppo consolidato che propone in chiave acustica le canzoni degli artisti più affermati della scena internazionale. In Piazza del Popolo invece, stessa ora, il gruppo Folk33078 in collaborazione con il gruppo Balli Popolari di San Vito al Tagliamento, darà vita alla festa da ballo con  “Orquestrina Trama”. Si prosegue domenica con, dalle 10 alle 13, la grande festa delle bande: concerti itineranti tra i palazzi storici del centro e alle 13 grande un concerto in Piazza del Popolo con quattro bande insieme: Società Filarmonica di Valeriano, Banda Musicale di Porcia, Banda di Sutrio e Filarmonica Sanvitese. Più tardi, alle 18.30 in piazza del Castello, la Danza delle rune, lo spettacolo di danze orientali, etniche e tribali organizzato da Asd Fuxia Dance. Da non perdere, alle 19.30, al Parco Rota, i “Carry and The Same”, un gruppo che propone musica a 360° in chiave acustica.
Venerdì 31 maggio alle 18.30 nella loggia comunale Il concerto di fiati “Il cinema in musica”, a cura dell’ensemble musicale del Clarinetti Sanvitesi Indipendenti che suoneranno colonne sonore cinematografiche con strumenti a fiato. Sempre venerdì 31 maggio ma alle 20.30 il duo musicale “Mi. & Lu.” Composto da Michela e Luciano, aprirà il weekend musicale all’interno del Parco Rota, proponendo brani di musica italiana a 360° dagli anni ’60 ad oggi.
Sabato 1 giugno alle 18.30 nella loggia comunale il Concerto Manos Blancas e Orchestra e coro “Ferruccio Maronese” e dalle 19.30 alle 21.00, il primo Dj Set al chiosco della Pro San Vito al Parco Rota. Ad intrettenere il pubblico in questo apericena  “Cippo Dj” con la musica a 360° in attesa dell’inizio dello spettacolo di magia. Per concludere i weekend di Piazza in Fiore, domenica 2 giugno alle 17.30 nella Loggia comunale Il concerto per la Repubblica a cura della Filarmonica Sanvitese e alle 19.30 al Parco Rota  l’energia della band “RockoveR”. Una serata all’insegna della musica rock in versione acustica, iniziando dai grandi classici per arrivare ai brani contemporanei.
Si prosegue poi a suon di musica anche mercoledì 5 giugno con il concerto di una delle icone più amate nel panorama melodico rock italiano ovvero Mal dei Primitives. Il concerto dal titolo “Grazie Piper” avrà inizio alle 21 al teatro Arrigoni. L’artista, che da molti anni risiede a Pordenone, proporrà i suoi maggiori successi celebrando così i primi 50 anni di carriera.

Angolo di “Piazza in Fiore” 2018.

MAGIA – Sabato 1 giugno, alle 21, arriverà al parco Rota il “Mago Jeanstell”, noto per la partecipazione al programma televisivo Italia’s Got Talent. Il prestigiatore intratterà il pubblico con un bellissimo spettacolo di magia sul palco, tra illusioni e sketch adatti a grandi e piccoli.

MOVIMENTO –  Tutti in sella alla bici, domenica 2 giugno si terrà la 14esima Pedalata naturalistica per “L’ambiente che abbiamo in… Comune”, a cura del G.S.D. Favria-Pallavolo Sanvitese in collaborazione. Iscrizioni dalle 8 con ingresso dal Parco Falcon Vial. Partenza alle 9. Al termine della biciclettata, un pranzo comunitario.

INTRATTENIMENTI PER BAMBINI – Tante le proposte dedicate alle famiglie con bambini. Domani, sabato, dalle 15.30 alle 19.30 animazione per bambini con giochi giganti: forza 4, tiro ai barattoli, tiro agli anelli, tria e altro in Piazza del Popolo. Domenica invece esercitazioni, attività e giochi per bambini. Durante la giornata, nella loggia comunale, vi saranno esercitazioni collettive di rianimazione cardiopolmonare, dimostrazioni di manovre di salvavita pediatrica e di uso del defibrillatore, a cura della Croce Rossa Italiana, comitato di San Vito al Tagliamento-Azzano Decimo. Le proposte proseguono anche sabato 1 giugno alle 16.30, con “Un giardino di fiabe”, tante storie per piccole orecchie in tutte le lingue del mondo. Si terrà anche un laboratorio creativo grazie alla collaborazione con i lettori volontari Mammalingue e A Viva voce Polaris. L’evento è organizzato da Biblioteca Ragazzi di San Vito al Tagliamento.
Domenica 2 giugno dalle 16 alle 19, ancora animazioni per bambini con spettacolo di magia, truccabimbi, laboratori manuali, palloncini e disegni da colorare al Parco Rota.

MOSTRA ORNITOLOGICA – Un appuntamento che ha un valore sociale e terapeutico molto forte: “Piazza in Fiore” ospiterà la decima edizione della Mostra ornitologica e animali da cortile nel giardino della casa di riposo di via Savorgnano. Appuntamento il 2 giugno al mattino. Si tratta di una mostra unica nel suo genere perché si sviluppa nel verde del parco che circonda la struttura della Casa di Risposo, con ampie zone ombreggiate e fornite di acqua per gli animali esposti. Tanti gli animali che sarà possibile vedere: gufi, cicogne, varie specie di conigli e galli.

I MERCATINI – I tradizionali mercatini “Voglia di… Piazza in Fiore” sono in programma in piazza del Popolo: domani dalle 17 alle 23, domenica 26 maggio durante tutta la giornata e sabato 1 giugno dalle 17 alle 23. Domenica 2 giugno, durante tutto il giorno, il mercatino dell’antiquariato lungo le via Amalteo e via Manfrin.

APPUNTAMENTI CULTURALI – Diverse anche le presentazioni di libri organizzate durante la kermesse. Martedì 28 maggio la presentazione del libro “La voce dell’impastato”, degli autori sanvitesi Ivan Vadori e Elia Falaschi. A moderare l’incontro Marta Daneluzzi, mentre le letture saranno a cura di Ruggero Degano. Venerdì 31 maggio alle 18 in via Moro, 18 la presentazione del libro “Mescolando ricordi, vita di piazza e di cucina. Sabato 1 giugno alle 18.30 nel parco Rota, la presentazione del libro “A filo d’erba a cura dell’autore Fabio Polo. Si tratta di un manuale di giardinaggio edito da Futura Edizioni. Venerdì 14 luglio alle 20.30, la presentazione di “La passione degli anni”, il libro di Marco Marangoni alla Biblioteca civica. Si potrà anche conoscere meglio le bellezze storiche ed artistiche di San Vito. Diverse le possibilità di una visita guidata del centro storico, in programma nelle giornate: domenica 26 maggio alle ore 15 (a cura di Promoturismofvg), domenica 2 giugno alle ore 10.30.

Fiori grandi protagonisti a San Vito.

LE MOSTRE – Quattro le mostre visitabili durante le festa di primavera. Al Castello fino al 16 giugno è visitabile la mostra A che fare con la verità – Pitture dal 1997 al 2012 di Luigi Molinis (la mostra è aperta sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18). Nel Cavedio del Comune, Tratti in bianco e nero di Rosellina Castellerin (la mostra è aperta negli orari degli uffici comunali). All’antico ospedale dei Battuti, fino al 2 giugno, è aperta la mostra Sculture: idee e forme di Giuseppina Biason (la mostra è aperta venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30). Fino al 2 giugno, sempre ai Battuti, anche la Collezione Claps – poesie dipinte, connubio tra poesia ed art di Luciana Tiziani. In occasione di questa mostra, il 1 giugno è organizzato un evento speciale: la recitazione di poesie con accompagnamento musicale. La mostra è aperta il venerdì, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30. Inoltre sarà possibile visitare il museo della vita contadina “Diogene Penzi”, il museo civico Federico De rocco con i nuovi allestimenti e il museo civico archeologico Federico De Rocco.

EVENTI COLLATERALI – Gli eventi di Piazza in Fiore proseguiranno poi venerdì 14 giugno alle 20 con la 3a Cena sotto le stelle al Parco Rota (su prenotazione: tel. 0434875075 oppure 04348251) e sabato 15 giugno alle 21 nel Duomo  il 26esimo Concerto per i Santi Patroni a cura del Gruppo Vocale Città di San Vito, Corale di Rauscedo e Accademia d’Archi Arrigoni.

PARTNER – L’associazione Pro San Vito ringrazia il Comune di San Vito al Tagliamento, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, tutte le aziende e gli sponsor, l’Ascom, il Centro diurno Anziani, la Casa di riposo, la Parrocchia di San Vito, la Protezione civile, la Croce rossa, la Filarmonica Sanvitese, Vivai Porcellato e tutti i volontari che collaboreranno alla realizzazione della manifestazione.

—^—

In copertina, la bouganvillea, una delle specie presenti a San Vito.

 

———————————————
Da domani 25 maggio
Vigneto.FriuliVG.com
———————————————

Hits: 23

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento