di Gi Elle

“La Verza, ma non solo, amica della salute”: questo il tema del 2° concorso gastronomico organizzato dalla Pro Loco di Feletto Umberto e per il quale le iscrizioni si chiudono lunedì 14 gennaio. Infatti, il sodalizio della popolosa frazione di Tavagnacco, archiviato felicemente il Pignarûl 2019, è di nuovo impegnata in questi giorni con l’organizzazione della tradizionale Festa della Verza, che come è consuetudine si svolge in coincidenza con la ricorrenza del Patrono Sant’Antonio Abate, al quale è intitolata la chiesa parrocchiale dove domenica, alle 10.30, verrà celebrata la messa, al termine della quale ci saranno la benedizione e la distribuzione del pane.

Sant’Antonio Abate, patrono degli animali, e la chiesa di Feletto.

La Festa della Verza (quella di quest’anno è la XIX edizione) avrà un prologo sabato 19 gennaio, con l’insediamento della giuria del concorso gastronomico. A partire dalle 15, i concorrenti presenteranno i loro piatti, mentre la premiazione avverrà alle 12 del giorno successivo, domenica, momento “clou” della Festa.
La giornata dedicata alla popolare orticola si aprirà con una Camminata ludico-motoria non competitiva (partenza alle 9 dalla piazza antistante Villa Tinin); dalle 10 sarà aperta la Mostra mercato dei prodotti agroalimentari, mentre alle 11.30 avranno inizio le degustazioni a base di verza, brovada e prodotti di norcineria qualificata.
Il momento culturale – in collaborazione con il “Centro culturale Settetorri per il Terzo Millennio” – seguirà nel pomeriggio, alle 17, con la presentazione del volume “Assieme a Barban” di Andreina Patriarca. Per tutta la giornata verranno distribuite le “verze della salute” (offerte da Udine Mercati) in cambio di un’offerta libera che verrà devoluta alla Lilt onlus – Sezione provinciale di Udine.

Pe quanto riguarda infine il concorso gastronomico – riservato e cuochi e cuoche non professionisti – , ricordiamo che è necessario consegnare la scheda di iscrizione, come si diceva,  entro lunedì prossimo nel negozio di casalinghi e riviste “Righini” in piazza Libertà  4, a Feletto, o inoltrarla all’indirizzo di posta elettronica profeletto@cilfeletto.com. Il regolamento del concorso, oltre che al negozio Righini, è disponibile sulla pagina Facebook Pro Loco Cil Feletto e sul sito della stessa Pro Loco www.cilfeletto.com. Inoltre, ogni informazione potrà essere richiesta via mail al citato indirizzo.

Infine, cavolfiori e altri  gustosi “parenti” della verza.  

—^—

In copertina, le verze al mercato.

—^—

< N.d.R. Seguiteci su Twitter https:/twitter.com/FriulivgC – @FriulivgC >

 

Hits: 42

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento