Non c’è soltanto il concerto proposto oggi dal Folk Club Buttrio (come abbiamo riferito nel precedente articolo). Altri tre invitanti appuntamenti sono in programma in questa festa di Santo Stefano a Grado, Palazzolo dello Stella e a Remanzacco. Ecco di che cosa si tratta nel dettaglio.

GRADO – Dopo il concerto della Banda Civica “Città di Grado” dell’altra sera, ecco un altro appuntamento musicale nell’isola. Si tratta del “Concerto di Santo Stefano” che si terrà oggi, alle 16.30, nella splendida cornice della Basilica patriarcale di Sant’Eufemia. Protagonisti saranno il Coro “Santa Margherita” di Villanova di Fossalta di Portogruaro e il Gruppo strumentale “Gli Archi del Veneto e del Friuli”; all’organo Fabrizio Della Bianca, direttore Michele Bravin. Il concerto è organizzato da Comune, Associazione Corale “Città di Grado” e Parrocchia.

Il Coro Antonio Foraboschi.

PALAZZOLO – Passato il Natale delle solenni celebrazioni cristiane, a Palazzolo dello Stella verranno proposti due Concerti di musica, che manterranno lo spirito religioso, ancora al centro delle festività di fine anno. Oggi, il Coro Antonio Foraboschi, diretto dal maestro Roberto De Nicolò, presenterà un programma di musica sacra di alta qualità e grande fascino, interpretando insieme con il soprano Francesca Paola Geretto, con Luca Cigaina e Angela Macor al pianoforte, Giorgio Fritsch alle percussioni e all’organo lo stesso direttore del Coro, De Nicolò, brani natalizi di grande fama ed incanto e musiche liriche di forte presa spirituale, di grandi autori come Mozart e Verdi. Il Concerto di Santo Stefano si terrà nella Chiesa parrocchiale di Palazzolo, questa sera, con inizio alle 20.45.
L’ altro concerto, di musica gospel, che deriva dagli inni corali cristiano-metodisti degli afroamericani degli anni Trenta, si terrà domani, venerdì alle 20.30, nell’aula magna dell’Istituto Comprensivo di Palazzolo e vedrà l’esibizione degli Harmony Gospel Singers di Ronchis, diretti da Stefania Mauro. Gli H.G.S., gruppo musicale composto da 35 cantanti e quattro musicisti, con alle spalle quattrocento concerti in Italia e recenti tournée in Inghilterra, Francia e Scozia, nel 2020 rappresenterà l’Europa al Japan Gospel Choirs Fellowship di Tokio. Ha vinto due Akademia Musica Awards a Los Angeles e attualmente si può considerare il Gruppo gospel italiano più conosciuto all’estero. (s.b.)

Gli Harmony Gospel Singers.

REMANZACCO – Tutto pronto per il tradizionale Concerto di Natale che concluderà la serie di esibizioni annuali della Nuova Banda di Orzano, una delle protagoniste della scena musicale del territorio di Remanzacco. Appuntamento con ingresso gratuito, oggi, alle 18, nell’auditorium comunale De Cesare. In scaletta alcuni tra i più noti brani natalizi, diretti dal maestro Nevio Lestuzzi, e una fiaba in lingua friulana, “Il gatto con gli stivali”, che sarà raccontata da Dino Persello. Non occorrerà però aspettare molto per la prima esibizione del 2020. Infatti, sempre nel periodo natalizio sarà celebrato un altro momento tradizionale: la mattina del 1° gennaio al termine della Messa la banda accoglierà tutti in piazza a Orzano per i consueti auguri di buon anno al paese. Una tradizione che viene onorata da diverso tempo, visto che è stata una delle prime iniziative della Banda all’epoca neocostituita. La Nuova Banda di Orzano, come noto, è stata fondata il 15 agosto 1948 nell’allora sede dell’Enal, in un periodo ricco di speranza per il futuro vista la guerra terminata da poco. Si presentò per la prima volta alla popolazione orzanese il 1° gennaio 1949 e proprio lungo quest’ultimo periodo ha celebrato con una serie di concerti i suoi primi 70 anni di attività.

La Nuova Banda di Orzano.

—^—

In copertina, la Basilica patriarcale di Sant’Eufemia a Grado con il famoso campanile dell’Anzolo.

Hits: 261

, , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento