di Gi Elle

Diciotto anni! Sapori Pro Loco diventa maggiorenne e imbocca un’altra, importantissima fase della sua “avventura” tra le bontà del Made in Fvg: quella della crescita ulteriore, non in quantità – perché più di così è davvero difficile fare – ma soprattutto in qualità. Ed è ciò che si potrà constatare già da questa diciottesima edizione, la cui proposta di livello balza subito agli occhi scorrendo, pur frettolosamente, il ciclopico programma che si svilupperà in questo fine settimana e in quello successivo. E dove se non in quella suggestiva cornice che è Villa Manin di Passariano, residenza di campagna dell’ultimo Doge di Venezia.
E per festeggiare come si deve questi diciott’anni, Sapori Pro Loco si onora di avere come testimonal la bravissima Gloria Clama, l’appassionata di cucina di Paularo che è stata grande protagonista nella recente edizione di Masterchef, la sfida-spettacolo televisiva disputata fino all’ultimo ai fornelli, nella quale ha proposto con successo ricette che attingevano ai prodotti tipici del territorio (soprattutto della sua amata Carnia) che, dopo tutto, sono proprio alla base dei sempre crescenti consensi meritati dalla stessa Sapori Pro Loco.

Ecco Valter Pezzarini con Gloria Clama, autorità, dirigenti ed esperti.

Una splendida Villa, due fine settimana tutti da vivere, 32 Pro Loco che proporranno grazie ai loro appassionati volontari oltre 100 specialità enogastronomiche, 40 eventi per tutti i gusti e le età, insomma un’unica grande, inimitabile festa: questa, dunque, in sintesi di questa diciottesima edizione della manifestazione primaverile tutta dedicata alle tipicità Fvg organizzata dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia, l’11-12 maggio e i successivi 17-18 e 19.
Oltre alle delizie enogastronomiche, il ricco calendario di eventi proporrà diversi appuntamenti tra i quali spiccano lo show cooking con la stessa Gloria Clama; lo speciale evento con il trofeo dell’Europeo Uefa di calcio Under 21, manifestazione che avrà la sua fase finale proprio in Friuli Venezia Giulia; le uscite guidate alla scoperta dei parchi naturali di Codroipo (delle Risorgive e quello monumentale della stessa Villa Manin); i laboratori di cucina per i più piccoli tra cui quello con il maestro di cucina Germano Pontoni e altre attività per i giovani per imparare il corretto riciclo dei rifiuti; la prima presentazione nazionale della nuova Guida di Repubblica dedicata alle Ricette di casa del Friuli Venezia Giulia. E poi ancora musica, mercatini, folclore, osservazioni astronomiche, mostre ed esposizioni d’arte, antichi mestieri, presentazioni letterarie, spettacolo pirotecnico finale e dieci incontri speciali con degustazione assieme a PromoTurismoFvg nello Spazio Incontri allestito con le sedute di design dell‘Italian Chair District: il tutto rigorosamente gratuito.
La manifestazione gode del patrocinio di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Città di Codroipo e Camera di Commercio di Pordenone-Udine e si svolge in collaborazione con PromoTurismoFvg, Fondazione Friuli e Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia Villa Manin. Main sponsor Intesa SanPaolo con la collaborazione di una trentina di altri enti, associazioni e aziende per un grande impegno corale.

“Una manifestazione – ha sottolineato Valter Pezzarini, presidente del Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro Loco d’Italia – che promuove le tipicità enogastronomiche d’eccellenza del Friuli Venezia Giulia assieme alla grande opera a favore delle comunità da parte delle sue Pro Loco. Siamo arrivati alla diciottesima edizione dei festeggiamenti: siamo quindi “maggiorenni” ma senza aver perso quella freschezza che in molti ci hanno riconosciuto al termine delle precedenti edizioni, visto che in primo luogo il nostro programma vuole essere un’occasione per ritrovarsi e divertirsi, degustando e brindando insieme a ciò che c’è di buono tra l’Adriatico e le Alpi, e tra il Livenza e il Carso, comprendendo in questi confini geografici tutto il Friuli Venezia Giulia. Ancora una volta saremo una festa aperta a tutte le età, con proposte che piaceranno ai bambini come anche ai loro genitori e nonni, senza dimenticare giovani e adulti e tutto quello che può interessare loro, proponendo incontri culturali, degustazioni, visite guidate, musica, mostre e altro ancora”.
“Non solo: proseguiremo – ha aggiunto Pezzarini – nel nostro impegno per la sostenibilità ambientale dei festeggiamenti, fedeli al marchio di qualità Ecofesta che contraddistingue Sapori Pro Loco. Punto focale della nostra proposta il prato tra le esedre di Villa Manin, che ospiterà come consueto gli stand delle Pro Loco, le quali proporranno a prezzi popolari oltre piatti, birre e vini tipici, gelati artigianali, che rappresentano tutte le sfumature di sapori della nostra regione. Una macchina organizzativa resa realtà in primis dal sostegno di enti e istituzioni che credono pienamente nel valore di questo progetto a vantaggio di tutta la comunità regionale, ma soprattutto dall’impegno gratuito di centinaia di volontari, pronti a donare il loro tempo con passione. Sapori Pro Loco è il loro sorriso, pronto ad accogliervi lungo la nostra festa”.

Alla conferenza stampa di presentazione del programma, avvenuta nella sede udinese della Regione, sono intervenuti anche il presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia Piero Mauro Zanin (che, citando Ippolito Nievo, ha osservato come Sapori Pro Loco sia un compendio di tutto ciò che di buono c’è in regione) e l’assessore regionale alle Attività produttive e al Turismo Sergio Emidio Bini (il quale ricordando il lavoro in comune con PromoTurismoFvg ha ricordato come i turisti sempre più partono dai gusti per scegliere la meta di una propria vacanza), il sindaco di Codroipo Fabio Marchetti con l’assessore alla cultura Tiziana Cividini (i quali hanno ricordato come durante la manifestazione si possano scoprire anche le altre bellezze del territorio comunale oltre a Villa Manin), Lucio Zamò vicesindaco di Manzano e rappresentante dell’Italian Chair District (ha rimarcato la ripresa sempre più importante del distretto della sedia), Feliciano Medeot, direttore della Società Filologica Friulana (che ha spiegato la collaborazione all’interno della Setemane de culture furlane), Alberto Cabrini di Intesa Sanpaolo che prosegue così la sua storia di banca attenta alle esigenze del territorio, Edgarda Fiorini, consigliere della Fondazione Friuli, da tempo pronta a sostenere le attività del Comitato Pro Loco, e la stessa Gloria Clama che ha raccontato come a Masterchef abbia unito tradizione a innovazione, elementi che porterà pure nello show cooking a Sapori Pro Loco. Presente anche Germano Pontoni, che curerà i laboratori di cucina per i più piccoli, mentre Marco Specia, segretario del Comitato regionale Pro Loco, ha illustrato l’ampio programma curato da tutta la segreteria (e consultabile su www.saporiproloco.it).


ORGANIZZATORI Sapori Pro Loco è organizzata dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia ed è riconosciuta come Ecofesta per l’attenzione alle tematiche ambientali. Gode del patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Città di Codroipo e Camera di Commercio di Pordenone-Udine. Si svolge in collaborazione con PromoTurismoFvg, Fondazione Friuli e Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia Villa Manin. Main sponsor Intesa SanPaolo. Media partner Telefriuli e Il Friuli. L’acqua è fornita da Dolomia, sorgente regionale dal cuore delle Dolomiti friulane. La vigilanza è garantita da Italpol. Collaborazioni con Società Filologica Friulana, Ugf Fvg, Italiana Chair District, Pic del Medio Friuli, Afds Udine, Fidas Fvg, Croce rossa italiana Comitato di Udine, Radio Onde furlane, Radio Punto Zero, Arlef, Imagazine, Servizio civile universale. Partner tecnici: Ambiente Servizi, Antartik, Art&Grafica, Autopiù, Birra Castello, DiCart, Flash, Friuli Antincendi, Friulana Gas, FullAgency, Illy caffè, Sebach, Itef e Piemme.

—^—

In copertina, la testimonial Gloria Clama con il presidente Pezzarini.

(Foto di Diego Petrussi)

 

Hits: 58

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento