di Gi Elle

Ormai è conto alla rovescia per pordenonelegge. E dal punto di vista logistico è interessante, oltreché curioso, rilevare che sono più di duecento, esattamente ben 225, gli “angeli” di questa 20ma edizione. I quali, dal 18 al 22 settembre, parteciperanno attivamente alle fasi salienti della Festa del libro, cooperando con la complessa macchina organizzativa dall’interno. Ma anche, e soprattutto, sperimenteranno diverse professionalità dell’organizzazione culturale e si ritroveranno a contatto con gli autori che leggono e che amano.
Gli “angeli” sono 158 ragazze e 67 ragazzi, 48 sono alla loro prime esperienza all’interno di pordenonelegge e hanno un’età media di 21 anni.
La provenienza maggiore è da Pordenone e provincia, ma sono buone le presenze dagli altri capoluoghi della regione e dal vicino Veneto. La composizione della squadra degli “angeli” comincia a portate i fruttuosi segni della multiculturalità: identità italiane e culture di origini diverse si ritrovano insieme nel gestire con equilibrio ed eterogeneità una manifestazione dai contorni sempre più ampi.
Da qualche anno anche gli sponsor di pordenonelegge hanno scelto di sostenere gli “angeli”. Ad esempio, un parrucchiere regala 20 appuntamenti prima del festival, una banca propone conti specifici per i giovani e regala accessi gratuiti al cinema, un fastfood offre pranzi gratuiti.

—^—

In copertina e qui sopra gli “angeli” che vigileranno su pordenonelegge. 

 

Hits: 46

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento