COMEGLIANS – Sale l’attesa per il concertone finale di Suns Europe (il 30 novembre; biglietti disponibili in prevendita > http://bit.ly/BilietsSunsEurope2019), cuore del Festival delle arti in lingua minorizzata organizzato annualmente dalla cooperativa Informazione Friulana con il sostegno finanziario della Regione Fvg, dell’ARLeF, Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, e della Fondazione Friuli, con il patrocinio del Comune di Udine, del Consiglio d’Europa e del NPLD. Proseguono nel frattempo gli eventi sul territorio: domani, alle 21, torna “Tumasch è” che, a distanza di due anni dalla sua vittoria, sarà di nuovo in Friuli con un concerto alla sala Alpina di Comeglians assieme al friulano Massimo Silverio. Sarà sempre il cantautore proveniente dal Cantone dei Grigioni, il giorno seguente alla stessa ora, ad animare l’auditorium parrocchiale di Pagnacco con la friulana Silvia Michelotti.
Il cartellone di Suns Europe proseguirà il 28 novembre. Alle 20.30, al cinema Centrale di Udine sarà proiettata, in anteprima, “Sot des stelis fredis”, pellicola di Stefano Giacomuzzi. La seconda anteprima assoluta (il 29, alle 20.30, ancora al Centrale) sarà quella del nuovo lavoro di Massimo Garlatti-Costa: “Predis. La nazione negata” (il film è prodotto da Raja Films e Belka Media, e realizzato con il supporto di ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, Fondo Regionale dell’Audiovisivo Fvg, Film Fund – Film Commission Fvg, Glesie Furlane). La giornata comincerà però alle 18 all’insegna dell’arte, con Judith Musker Turner, artista e poetessa gallese, e il collettivo femminile “Sottane poetiche” da Lino’s&Co, a Udine. In serata, alle 21, allo Yardie di Pradamano, è invece in programma la “fieste di benvignût” di Suns Europe. Quindi ricchissimo il programma del 30 novembre: gli eventi cominceranno al mattino fino per proseguire fino a sera con l’evento finale. Tutto il programma e le info sono su www.sunseurope.com e sulla pagina Facebook ‘SUNS Europe.

Massimo Silverio e Tumasch.

TRICESIMO – Domenica 24 novembre, alle 18, al Teatro Garzoni di Tricesimo e ad ingresso libero, Note Nuove, la rassegna musicale curata da Euritmica, ospiterà il concerto di presentazione, in prima assoluta, di “Kama”, il disco d’esordio da solista del cantautore udinese Velliscig (Alessio), che da tre anni è anche voce dei Quintorigo. La sfida di abbracciare l’eclettismo, senza porsi limiti stilistici e tematici, è il “movente” di Kama, dove le canzoni raccontano l’esistenza e la musica sgorga in un flusso ricco, intenso, paradossale, privo di compartimenti stagni.
Velliscig ha un passato da chitarrista e cantante in varie formazioni, dal progressive al modern rock e ha studiato composizione al conservatorio di Udine; da tre anni canta con i Quintorigo con i quali, nell’estate 2018, ha realizzato il doppio album “Opposites” (presentato dal vivo in Italia nel corso degli ultimi due anni). Il titolo prende il nome dal deva Kama e le composizioni contenute nell’album, tutte originali, affascinano per la forza con cui evidenziano le molte sfaccettature dell’Amore e della Passione (non solo quelle romantiche) da cui derivano creazione e arte nella loro massima potenza e complessità, in giustapposizione con la bellezza e con la sorprendente fluidità delle melodie. Questa complessità e le varietà cromatiche sono anche caratteristiche del camaleonte (Kama probabilmente non a caso…) perfetto animale guida per l’esplorazione di questi viaggi e che insieme all’iconografia del deva hanno sicuramente ispirato l’estetica di questo lavoro. Fra i tanti elementi sonori che caratterizzano l’eclettismo di “Kama” c’è anche l’espressione bilingue (italiano e inglese) per poter godere delle diversità espressive e timbriche che caratterizzano queste due lingue in cui Velliscig può esprimersi al meglio. L’ambizione di questo lavoro, la cui imminente uscita è stata preceduta dal singolo “Higher” (disponibile in free download al sito www.velliscig.com ) è di essere un invito ad abbracciare con coraggio la libertà delle emozioni e delle idee complesse senza rinchiudersi nel concetto, sicuramente funzionale quanto limitante, della “nicchia”, e senza perdere la leggerezza che ogni viaggio dovrebbe sempre presupporre.
Alessio Velliscig, voce e chitarra, sarà accompagnato sul palco del Garzoni da una ottima band composta da Michele Di Gleria, batteria; Michele Orselli, basso; Valerio Simonini, tastiere; Luca Moreale e Leonardo Duranti, chitarre. In apertura un set acustico di Anthony Basso, chitarra e voce e Ian Zavan, percussioni. Info: www.euritmica.it / +39 0432 1720214.


UDINE – Per la 12a edizione di “Homepage Festival”, torna il contest giovanile musicale PLAY HOMEPAGE! Un evento organizzato da Homepage festival in collaborazione con Città Fiera (main sponsor) e The Groove Factory, che ogni anno coinvolge numerose band e solisti locali per promuovere e soprattutto sostenere la creatività e l’aggregazione giovanile in un unico dialogo: la musica. Due categorie, inediti e cover, e in palio per ognuno dei vincitori la registrazione di un singolo negli studi della The Groove Factory di Udine o un servizio fotografico professionale, per un valore stimato di 600 euro.
Nelle scorse settimane una giuria tecnica ha selezionato i semifinalisti e fino al 24 novembre sono aperte le votazioni del pubblico sulla pagina Facebook di Città Fiera (nella tab “Contest musicale “PLAY Homepage”) e da Mobile (https://woobox.com/45kx7j) per decretare i sei finalisti che si sfideranno, sabato 30 novembre alle 17 sul palco, Primo Piano, Area Gialla del centro commerciale Città Fiera con una esibizione live.
A decretare i vincitori per le categorie inediti e cover tre giudici d’eccezione: Roberto Rossi direttore artistico di Sony Music Italia, Linda Fiore giornalista e speaker di Radio Gioconda, Walter Sguazzin insegnante per Ableton Italia. La finale di sabato 30 novembre è aperta al pubblico con ingresso libero.
Play Homepage è organizzato da The Groove Factory e Homepage Festival, main sponsor Città Fiera. Info e regolamento: play@homepagefestival.com

Il gruppo dei finalisti.

—^—

In copertina, Silvia Michelotti che canterà sabato sera a Pagnacco.

Hits: 32

, , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento