All’addio al vecchio 2018, Pordenone ha sfoderato uno show supertecnologico di luci e animazioni 3D che hanno avvolto il pubblico e lasciato tutti a bocca aperta.  A scaldare i motori, dalle 22 della notte di San Silvestro, la musica selezionata da Marco Bellini, uno dei leader assoluti della scena dj. Ma ad infiammare il pubblico, che ha sfidato la temperatura vicina allo zero, è stata la mitica “The Original Blues Brothers Band”, l’unica, originale, certificata, fondata da John Belushi e Dan Aykroyd, e legata al celeberrimo film di John Landis, uno dei capolavori della storia del cinema al quale parteciparono, in veste di attori-cantanti, James Brown, Aretha Franklin, Ray Charles e Cab Calloway.

Due immagini dell’applauditissimo concerto in piazza a Pordenone.

Il concerto gratuito (unica data in Italia in esclusiva per il Capodanno in riva al Noncello) si è incentrato sui loro grandi classici, quelli che hanno fatto la storia del film, sui temi del soul e del r&b, e sulle canzoni di The Last Shade of Blue Before Black, il loro nuovo album uscito a fine 2017.
Dopo grande attesa e curiosità per lo spettacolo, le proiezioni 3D che a cavallo della mezzanotte (sostituendo i tradizionali ancorché pericolosi fuochi d’artificio) hanno animato palazzo Cossetti e quello adiacente – in perfetta sinergia con la mitica performance degli artisti Usa – affascinando la folla che assiepava la piazza (mai vista così straripante!) e coinvolgendo gli spettatori in una esperienza emozionale e pervasiva unica, di grande impatto.

Ancora la magnifica serata per salutare il 2018 e accogliere il 2019.

Un ringraziamento quindi alla TCrea che l’ha realizzata: agli occhi degli spettatori, i palazzi sembravano prendere vita e animarsi. Una scenografia “vivente” e avvolgente… in sintonia con la musica e la voce dei cantanti. TCrea ha supportato con successo importanti manifestazioni tra cui Euroluce Milano, Art Factory Catania, Mow Bad Salzuflen, Exhibition center Doha, Mia Singapore, Expo Milano, Biennale Italia Cina,Triennale Arti Visive Roma. Come spesso succede, poco conosciuta a livello locale, lavora in Lussemburgo, Francia, Taiwan, Giappone, India e Singapore.
Una vera magia, insomma, questo spettacolo ultra-tecnologico sviluppato da un’azienda del Pordenonese.

Gli auguri del sindaco Alessandro Ciriani e della giunta, nonché dei promotori dell’apprezzato evento. 

—^—

In copertina, il concerto a Pordenone.

—^—

< N.d.R. Seguiteci su Twitter https:/twitter.com/FriulivgC – @FriulivgC >

 

Hits: 38

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento