Gran finale per il settimo Concorso musicale internazionale Città di Palmanova, che, per tutta la settimana, ha visto esibirsi – di fronte a giurie qualificate – quasi mille giovani esecutori, fino ai 24 anni d’età, provenienti da tutta Italia, dall’Europa e da varie parti del mondo. Ottimo il successo della manifestazione, che ha vantato una logistica eccellente e che culminerà, tra oggi e domani, con le cerimonie di premiazione delle tre categorie di concorso, il Premio alle Scuole, il Premio Palmanova Città Unesco e il Premio Corale. I vincitori di quest’ultima sezione saranno i primi a salire sul palco: la proclamazione è in programma stamani, alle 12.30, al teatro Modena.

.

Domani, alle 18.30 (stessa sede), si conosceranno i nomi dei talenti che si sono imposti nel Premio alle Scuole e nel Premio Palmanova Città Unesco. Seguirà il maxi-concerto dei vincitori, cui il pubblico potrà assistere con ingresso libero. Già apprezzatissime, peraltro, le esibizioni durante le selezioni: valide e frizzanti le prove delle scuole, aperte dalle medie “Balliana Nievo” di Sacile, che il primo giorno del concorso hanno eseguito l’Inno alla Gioia di Beethoven per coro e orchestra. Grande emozione, in particolare, ha accompagnato le performances della giovanissima Tora Renata Ackermann, dalla Slovenia, e di Tommaso Candotti, dell’Istituto comprensivo Gianfrancesco da Tolmezzo, premiati entrambi con un punteggio altissimo (98/100). Si è avvicinata all’eccellenza, con 99/100, un’altra allieva slovena: Zala Frangez.

Da segnalare, infine, la bella “carica sonora” giunta dall’Istituto comprensivo “Diego Valeri” di Campolongo Maggiore, in provincia di Venezia: nella città stellata sono arrivati ben tre autobus pieni di promettenti musicisti. Altra significativa peculiarità dell’edizione 2019 è stata l’importante collaborazione con la Mitteleuropa Orchestra, che ha anche concesso in uso la propria sede.

Il Concorso è stato promosso dall’Accademia Musicale Città di Palmanova con la co-organizzazione del Comune di Palmanova e in collaborazione con le scuole di musica comunali di Bagnaria Arsa e di Mossa (“Rete Legatura di Valore”) e l’Usci – Unione Società Corali Fvg, il Concorso gode del patrocinio dalla Regione Friuli Venezia Giulia, di Promoturismo Fvg, dei Comuni di Bagnaria Arsa, Bicinicco, Mossa, Aquileia e Grado e dell’Università degli studi di Udine.

—^—

In copertina e nelle foto interne tutti i protagonisti della settimana.

Hits: 188

, , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento