di Giuseppe Longo

TRIESTE – Ci sono ancora pochi giorni, cinque per l’esattezza, per visitare la bella mostra allestita dal foto-giornalista Luigi Vitale nella sede del Consiglio regionale, in piazza Oberdan a Trieste. La esposizione, intitolata “Friuli Venezia Giulia – Viaggio nella terra dell’oro”, era stata inaugurata alla fine di ottobre, durante una breve cerimonia nella quale aveva fatto gli onori di casa il presidente dell’Assemblea, Piero Mauro Zanin, complimentandosi con l’autore per la curata serie di immagini che propongono una efficace e coinvolgente lettura di quanto di bello e importante offre il Friuli Venezia Giulia, in fatto di cultura, di storia, di bellezze ambientali e paesaggistiche, nonché di produzioni di qualità. E quindi di turismo, invogliando il visitatore a conoscerla perché qui c’è proprio tutto, come scriveva Ippolito Nievo, il quale, giustamente, aveva definito questa nostra terra “piccolo compendio dell’Universo”.
Di “una terra straordinaria”, ha parlato lo stesso Vitale, illustrando con rapide pennellate la rassegna (corredata da un pregiato volume-catalogo), che propone “una nuova espressione di bellezza che emerge dagli intrecci fra storia, natura, architettura, industria e le genti”. Per cui chi non ha ancora avuto l’occasione di ammirare i numerosi pannelli che compongono la mostra multimediale, può farlo fino a venerdì prossimo. Questi gli orari: da domani a giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, venerdì dalle 9.30 alle 13.30.

Luigi Vitale illustra la mostra.

Come ricordavamo al momento della inaugurazione, si tratta di un progetto culturale ideato da Luigi Vitale, il quale ha appunto intrapreso un suggestivo viaggio attraverso le terre e le genti della nostra regione. Un importante lavoro di documentazione che si trasforma in un itinerario emozionale di immagini e storie nelle pagine dei tre libri pubblicati da Op Art Editore. Le opere editoriali, rispettivamente “viaggio nella terra dell’oro”, “artisti & artigiani nella terra dell’oro”, “uomini lavoro industria”, raccolgono complessivamente oltre mille fotografie che sono efficaci esempi di quelle proposte – ambientali, storiche, produttive, turistiche di cui facevamo cenno – che questo territorio è in grado di offrire. E il ricco corpo d’immagini trova la sua naturale evoluzione nella realizzazione proprio di questo progetto espositivo di Trieste che  diventa così una preziosa occasione per valorizzare e far conoscere le particolarità del nostro territorio e quindi per presentare il Friuli Venezia Giulia con un rinnovato profilo iconografico che ne delinea una immagine inedita tutta da scoprire. Gli emozionanti e coinvolgenti scatti fotografici di Luigi Vitale e le preziose testimonianze video degli artisti – Sergio Altieri, Toni Zuccheri, Serse, Enzo Valentinuz, Celiberti -, dialogano infatti con lo spettatore proponendo un suggestivo quanto appassionante viaggio tra le eccellenze della nostra regione.

Due scorci della esposizione. 

A coronare la cerimonia inaugurale – che ha visto la presenza di numerosi ospiti, fra cui i consiglieri regionali Iacop, Honsell, Marisilio e Mazzolini, la presidente della Fondazione Carigo Roberta Demartin e Gustavo Zanin – un brindisi offerto dal Movimento Turismo del Vino Fvg, rappresentato dalla sua presidente Elda Felluga. E quello della vite e del vino, con le sue produzioni di grande qualità che hanno conquistato il mondo, è soltanto un aspetto di quanto offre il Friuli Venezia Giulia, regione piccola ma dalle grandi risorse. Che proprio le immagini di Luigi Vitale ci propongono sotto una luce inedita spronandoci a scoprirle. Un invito che ovviamente non è rivolto soltanto a chi arriva da fuori regione, e quindi al turista, ma anche a noi stessi che ci abitiamo e che il più delle volte non conosciamo le bellezze di cui siamo circondati.

Infine un brindisi i vini Fvg.

“Friuli Venezia Giulia – viaggio nella terra dell’oro”
40 opere fotografiche di Luigi Vitale
5 documentari: Sergio Altieri, Toni Zuccheri, Serse, Enzo Valentinuz, Celiberti
Catalogo Mostra
SEDE ESPOSITIVA Consiglio Regionale di Trieste
Fino al 22 novembre p.v.­
Orari visita da lunedì agiovedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, e venerdì dalle 9.30 alle 13.30

—^—

In copertina, il saluto del presidente Zanin che ha accanto Elda Felluga e l’autore della mostra Luigi Vitale.

Hits: 47

, , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento