Hits: 214

(g.l.) È intitolata “Un bal tal scur” la prima canzone tutta in lingua friulana di Graziano Collino, giovane cantautore spilimberghese. Un omaggio, quindi, alla “marilenghe” per «rappresentare – racconta lui stesso – l’allegria delle feste paesane di una volta dove la spensieratezza si ritrovava negli occhi della gente in un clima di festa e di unione con protagonisti gli amori estivi di gioventù». Quelle sagre tanto amate che, finalmente, si rianimano anche nel nostro Friuli dopo la lunghissima assenza a causa di quel virus che si è abbattuto come un ciclone sulle nostre vite. Collino, per questo suo nuovo lavoro, si sente in dovere di esprimere un ringraziamento speciale a Giampiero Taddio, Riccardo D’Agostini e Massimo Passon. Ricordiamo che è possibile ascoltare la canzone su YouTube, ma per saperne di più potete consultare anche il sito www.grazianocollino.it
Graziano Collino è nato appunto a Spilimbergo, città dei mosaici, 35 anni fa. Sedicenne, comincia a farsi conoscere per la sua bella voce nel mondo musicale della nostra regione in tanti concorsi: la passione per il canto e per la musica l’ha “contagiato”, infatti, fin da piccolo, tanto che ha cominciato a comporre brani dall’età di undici anni, imparando a suonare la chitarra da autodidatta.
Negli anni, ci ricorda che ha partecipato a diversi concorsi musicali, tra i quali le audizioni del Festival di Sanremo Giovani (dal 2008 al 2011 presentando lavori inediti) e al Festivalshow di Radio Birikina (2009 e 2010). Inoltre, ha fatto dei provini per alcuni talent show musicali, come Xfactor e Cantagiro nazionale. L’aspirazione di Graziano era, infatti, che questa sua passione si trasformasse in una professione tale da potergli regalare emozioni e soddisfazioni, a lui come pure ai suoi ascoltatori. L’avventura musicale lo ha portato a esibirsi per la maggior parte in pub, pianobar e feste in piazza del suo amato Friuli, ma ha cantato anche per allietare moltissime feste di matrimonio, e non solo, in grandi ristoranti e ville. Da due anni ha riscoperto il piacere di esibirsi dal vivo in serate ed eventi di ogni genere. E ora questa bellissima esperienza della prima canzone in friulano, la lingua che parla da quando è nato e che lo accompagnerà per tutta la vita. E che gli saprà dare delle soddisfazioni. “Un bal tal scur”, infatti, ha un ritmo e un contenuto che sicuramente piacerà a chi conosce Graziano Collino, ma anche a coloro che si avvicineranno per la prima volta alla sua musica.

—^—

In copertina e qui sopra due immagini del cantautore Graziano Collino.

, , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento