di Silvio Bini

“Ce contino te Basse?”. La domanda, magari un po’ banale, ma che presuppone l’assoluta familiarità dei rapporti fra i friulani, anche se di territori diversi, è alla base dello spettacolo che “Chei di Contecurte”, presenteranno domani 26 novembre, alle ore 20.30, al centro civico di Precenicco. La serata è a cura dello Sportello associato per la Lingua Friulana dei Comuni di Carlino, Muzzana del Turgnano, Porpetto, Precenicco e San Giorgio di Nogaro.

Nella parte dei raccontastorie e, come essi stessi si definiscono, “sticeboris” e “uce popul” (attizzatori e sobillatori), saranno quelli dell’“Ostarie Leterarie di pocjis peraulis”, che avranno come compagni di viaggio, nella lettura di brevi racconti, i vincitori delle passate edizioni del Concorso “Vôs de Basse”. Accompagneranno l’ intrattenimento culturale le voci e le note di “ConFusione”, duo acustico friulanofono al femminile. Nel corso della serata saranno consegnati gli attestati del corso pratico di lingua e cultura friulana del 2019, organizzato dalla Società Filologica Friulana con il contributo dell’Arlef.

“Chei di Contecurte” e “ConFusione”.

—^—

In copertina, ecco la piazza con la Chiesa parrocchiale di Precenicco.

Hits: 166

, , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento