Hits: 8

Significativa intesa per la promozione della cultura in Friuli Venezia Giulia fra due importanti realtà di Pordenone e del Cividalese. E’ stato infatti siglato un accordo che sancisce una promettente sinergia tra due Enti che rappresentano un punto di riferimento appunto per i territori delle province di Udine e Pordenone in cui operano: il Centro Culturale Casa Antonio Zanussi di Pordenone e la Fondazione Villa de Claricini Dornpacher di Bottenicco di Moimacco hanno sottoscritto un accordo quadro con l’intento di collaborare e cooperare per la realizzazione di progetti aventi come oggetto la promozione, lo sviluppo e la realizzazione di iniziative culturali, che possano essere di interesse per l’intera area regionale. Primo obiettivo il progetto dantesco del 2021.
Cultura intesa come partecipazione, dialogo, confronto, responsabilità, dibattito, convivenza; promozione della creatività giovanile; ma anche come possibile motore di promozione turistica, attraverso la sensibilizzazione ai valori paesaggistici e alla sostenibilità ambientale, collaborando con organismi nazionali ed internazionali, anche attraverso la partecipazione a progetti sostenuti da fondi europei, nazionali, regionali e locali. La firma al documento è stata apposta dal professor Oldino Cernoia, presidente della Fondazione di Bottenicco, e dal presidente del Centro Casa Zanussi di Pordenone, ragionier Gianfranco Favaro, anche in rappresentanza degli altri enti che operano in maniera coordinata all’interno del ricco e multiforme organismo pordenonese, come il Centro Iniziative Culturali, Presenza e Cultura, Istituto Regionale di Studi Europei, Università della Terza Età.
“La nostra fondazione intende recitare un ruolo di prim’ordine nella vita culturale della regione Fvg e non solo. Vediamo nel Centro culturale Zanussi un partner ideale per il territorio della Destra Tagliamento nella condivisione di progetti ed iniziative”, afferma il presidente Cernoia.“Siamo sicuri di poter dialogare positivamente con la fondazione de Claricini Dornpacher, forti della nostra lunga storia e della poliedricità degli enti e associazioni che compongono il Centro Zanussi”, risponde il presidente Favaro. Gli ambiti della collaborazione saranno i più vari, dalla condivisione di mostre d’arte, ai concerti del Festival di Musica Sacra, alle conferenze ed eventi, anche in sinergia con l’Università ed il Conservatorio di Udine. Primo banco di prova sarà, appunto, il grande progetto dedicato a Dante nel 2021, con molte iniziative di alto profilo, mostre, concerti, teatro, giornate di studio e conferenze, i cui contenuti specifici verranno dettagliati nei prossimi giorni.

Fede e credenti, a Pordenone
parla don Luciano Padovese

Ritornano a Pordenone i Martedì a Dibattito di Presenza e Cultura, 29° ciclo di incontri dedicati a Verità e confronti dal Credo cristiano. Il primo appuntamento, oggi 6 ottobre, alle ore 20.45, all’auditorium della Casa dello Studente. Interverrà Luciano Padovese (nella foto di Gigi Cozzarin), teologo morale, su La fede richiesta ai credenti: l’adesione alla fede cristiana è spesso nebulosa, superficiale e svilita da contraddizioni nella concretezza della vita, ma anche costellata di dubbi. Cosa significa credere? Come accettare i misteri e affrontare i dubbi? I dibattiti del martedì, affidati a relatori esperti e specializzati, cercheranno di rispondere agli interrogativi più diffusi, per una adesione ragionevole a un Credo cristiano coerente con azioni quotidiane concrete.
Seguiranno gli appuntamenti con Federico Zanetti, biblista, che parlerà di Creazione ed evoluzione (3 novembre), Angeli e demoni: chi sono (1 dicembre), Maria, madre di Gesù (12 gennaio). Orioldo Marson, teologo, interverrà invece su Il tempo, l’eternità e l’aldilà (9 febbraio) e I Novissimi. Orizzonti oltre la vita terrena (9 marzo). Gli incontri si svolgeranno in presenza e verranno trasmessi anche in diretta streaming, permettendo così a chi lo desidera di seguire il dibattito da casa propria. Per entrambe le modalità è obbligatoria la prenotazione, riservata ai possessori di tessera Presenza e Cultura 2020/2021. Il programma dettagliato e le modalità di prenotazione sul sito www.centroculturapordenone.it/pec, telefonando allo 0434 365387 o scrivendo a pec@centroculturapordenone.it

—^—

In copertina, un’immagine di Villa de Claricini Dornpacher a Bottenicco.

 

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento