di Gi Elle

Grande chiusura nel solco della tradizione, a Monteprato, per il 40° anno del coro “Vôs de Mont” di Tricesimo. Il gruppo vocale, diretto fin dalla nascita dal maestro Marco Maiero, questa sera, vigilia di Natale, sarà infatti nella frazione di Nimis, per accompagnare, come fa puntualmente da molti anni, la “Messe di Madins”: il rito si terrà alle 21.30 nella Chiesa di San Giorgio, che conserva pitture giovanili di Tita Gori.


L’odierna celebrazione nel paese montano conclude, dunque, il programma decembrino per le festività messo a punto dal Comune di Nimis e che ha visto vari appuntamenti musicali, tutti ben riusciti, dal Cantavvento di apertura a Chialminis, con il Complesso d’Archi del Friuli e del Veneto, alla suggestiva serata con le fisarmoniche di Tarcento, che ricordano Flocco Fiori e che sono dirette da Massimo Pividori, al concerto dedicato alle tradizioni natalizie in Friuli con Angelo Floramo, Marisa Scuntaro, Lucia Clonfero e Michele Pucci, fino ad arrivare a NimisINcanto di poche sere fa, protagoniste le voci dei ragazzi delle Scuole del paese e quelle del “Copernicoro”, guidato da Serena Vizzutti.
E ora, prima degli ultimi appuntamenti con le tradizioni epifaniche, c’è proprio la Messa di Natale cantata dal famoso coro tricesimano. Un gruppo vocale maschile nato dall’amore per il canto del compositore Marco Maiero e che, nel 1979, sotto la direzione dello stesso maestro inizia l’attività eseguendo note villotte friulane e celebri motivi di montagna. Il repertorio, tuttavia, si allarga in fretta, perché fin da subito Maiero inizia a comporre nuovi brani per coro, scrivendo sia i testi che la musica. Composizioni tutte di grande pregio, tanto che via via si sono rivelate di successo, riscuotendo intensi e convinti applausi sia in Italia che all’estero. Come è avvenuto puntualmente anche in quest’anno del quarantennale che si conclude proprio oggi nella borgata di Monteprato.

—^—

In copertina, il maestro Marco Maiero, fondatore e direttore del coro “Vôs de Mont” di Tricesimo.

Hits: 306

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento