Visits: 10

A Udine si apre questa sera – alla galleria d’arte La Loggia, diretta da Maristella Cescutti – una mostra di Donne designer: l’appuntamento per la sua inaugurazione è alle 18. Il comitato scientifico del Museo del Design del Friuli Venezia Giulia ha infatti selezionato alcune donne, una decina, designer originarie della nostra regione od operative sul territorio che si sono affermate anche al di fuori dei confini regionali. I pezzi unici, progetti o prodotti in serie in mostra, sono emblematici di approccio al design, con lavorazioni e materiali diversi che creano il panorama unico del design al femminile.
Ecco, pertanto, le protagoniste. Cristina Celestino, pordenonese di nascita, ha trovato a Milano il successo, creando un proprio marchio che lavora con prestigiose aziende sia internazionali che locali; simile storia per Elisa Gargan che, assieme al marito Stefano Giovannoni, ha fondato il marchio Qeeboo; Francesca Petricich, architetto, mostra qui la propria propensione all’artigianato con dei vasi plasmati da lei stessa; anche Laura Carraro è dedita ad un’eccellenza artigianale, il mosaico, mentre Monica Graffeo è invece operativa sul territorio con importanti incarichi di direzione artistica; Chiara Moro affianca il design al suo lavoro come stilista; Antonella Oliana, interior designer di professione, fotografa per passione, qui presenta un assemblaggio di elementi riciclati a formare un appendino: le giovani Bahar Tahsiri e Sofia Sabinot sono new entry nel mondo del design.
Infine, Carol Cirandi, approdata in Friuli dopo importanti esperienze all’estero, è la designer dell’azienda Modonutti, sponsor della mostra Donne designer e nota per la sua storica produzione di sedie in legno, ma qui rappresentata da una sedia in metallo dalle linee semplici e pulite.

—^—

In copertina, uno scorcio della Loggia del Lionello dalla quale prende il nome della sottostante galleria d’arte.

, , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com