Visits: 19

Inaugurata a Casa Egidio, la nuova struttura per anziani autosufficienti di cooperativa Acli a Pordenone, la mostra “La luce dell’anima”. Sono esposte le opere su tela realizzate dai ragazzi del centro operativo Ceod della cooperativa sociale Quadrifoglio di Treviso. Il presidente di Confcooperative Pordenone Gigi Piccoli ha sottolineato il valore della collaborazione tra cooperative e l’ottimo lavoro dei ragazzi che hanno espresso al meglio le loro emozioni, attraverso colori e creatività. La mostra, organizzata in collaborazione con Quadrifoglio, ha offerto ai residenti e ai visitatori l’opportunità di ammirare opere d’arte realizzate dagli utenti del Ceod. Le 24 tele esposte riflettono la creatività e il talento delle persone con disabilità che fanno parte della cooperativa sociale.
«In questi quadri ci sono Nadia, Barbara, Attilio, Mariella, Antonella, Regina, Liliana con tutte le loro prove ed errori, con le loro idee, i loro sentimenti, le loro emozioni», si legge nel testo a presentazione dell’esposizione. Gli anziani ospiti di Casa Egidio e quelli provenienti da altre strutture hanno potuto apprezzare l’arte e immergersi nell’espressione artistica, creando un’atmosfera di condivisione e di inclusione. La mostra rappresenta un’opportunità di sensibilizzazione verso la tematica delle disabilità, promuovendo il rispetto e l’accettazione delle diversità.
La cooperativa Acli, attraverso l’inaugurazione di Casa Egidio e la mostra di quadri del Ceod, ha dimostrato il proprio impegno nel fornire servizi di qualità e nel favorire l’integrazione sociale. Le opere d’arte esposte nella struttura continueranno a essere un elemento di arricchimento per gli anziani ospiti, offrendo loro la possibilità di godere dell’arte e di accrescere il proprio benessere emotivo. La mostra è aperta a tutti, su prenotazione, al numero 346.0619955.

—^—

In copertina e all’interno immagini della mostra e della sua inaugurazione.

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com