Visits: 4

Dopo un entusiasmante avvio di Stagione la scorsa settimana con uno degli spettacoli teatrali più attesi dell’intera stagione italiana (Agosto a Osage County diretto da Filippo Dini), il nuovo anno del Teatro Verdi di Pordenone prosegue adesso nel segno della grande musica. A raccontare al pubblico gli imminenti appuntamenti del cartellone Musica e Danza sarà oggi, alle 18.30, nel Foyer del Teatro, il consulente Musica e Danza, pianista Roberto Prosseda, che accompagnerà gli spettatori in un piacevole dialogo alla scoperta dei prossimi concerti e balletti del cartellone 2024. Un’occasione speciale per svelare interessi, curiosità e spunti di riflessione, in un momento di dialogo e confronto.

Roberto Prosseda


Gennaio inizierà con l’atteso concerto del grande violinista ungherese Roby Lakatos (venerdì 19 gennaio, ore 20.30), musicista visionario ed eccentrico che presenterà riletture di brani del repertorio tradizionale e classico con il suo ensemble. Definito dal Daily Telegraph “Il re dei violinisti”, il leggendario violinista zigano non è solo un virtuoso da brividi, ma anche un musicista di straordinaria versatilità stilistica che sfugge a qualsiasi definizione, muovendosi con agilità tra sonorità zigane, classiche fino ad improvvisazioni jazz, oltre che compositore e arrangiatore. Le sue riletture di brani del repertorio tradizionale e classico con il suo ensemble stupiscono e incantano al tempo stesso. La presenza del violinista di fama mondiale Michael Guttman, come speciale guest star, impreziosisce questo concerto, che è adatto sia agli appassionati sia a coloro che per la prima volta vogliono accostarsi ad un’esperienza di ascolto musicale dal vivo.
Anche le proposte di danza della Stagione in corso puntano su una assoluta eccellenza e peculiarità di offerta, a partire, sabato 10 febbraio, dalla presenza della Carolyn Carlson Dance Company che arriverà a Pordenone con The Tree, l’ultima grande coreografia di Carolyn Carlson: realizzata nel 2021, rappresenta una poetica riflessione sull’umanità e sulla natura, una produzione di sublime livello artistico e multimediale, ideata per nove danzatori.

Una scena di The Tree.

L’ingresso all’incontro è gratuito.
Per prenotazioni rivolgersi alla biglietteria (Tel. 0434.247624) e online su www.teatroverdipordenone.it

—^—

In copertina, il grande violinista ungherese Roby Lakatos atteso a Pordenone.

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com