Visits: 51

di Giuseppe Longo

LIGNANO – Avevo una decina d’anni quando al Cinema Trieste (“Filipin”) di Nimis – che “conviveva” con il parrocchiale Juventus – vidi per la prima volta “Agente 007 – Missione Goldfinger”, uscito nel 1964, terzo film della serie di James Bond (insuperabile Sean Connery!) e il primo a vincere un Oscar per la musica. Ebbene quella colonna sonora (“Goldfinger is the man…) cantata da Shirley Bassey mi è rimasta scolpita nella mente, facendomela fischiettare o canticchiare tuttora. Ed averla ascoltata dal vivo, l’altra sera a Lignano Sabbiadoro, eseguita magistralmente da Fvg Orchestra, mi ha letteralmente emozionato perché mi ha riportato indietro ai tempi in cui ero appunto giovanissimo – e chissà quanti come me -, a quasi sessant’anni fa.

“Goldfinger” è stata infatti soltanto una delle  numerose, bellissime, musiche da film che la Sinfonica del Friuli Venezia Giulia ha interpretato al Beach Arena Village, gremito da un migliaio di persone o poco meno, con la direzione di Roberto Fabbriciani e la partecipazione del soprano Susanna Rigacci, per oltre vent’anni voce solista sugli spartiti delle pellicole musicate da Ennio Morricone, il compositore romano spentosi nell’estate di tre anni fa e che la “capitale” del turismo friulano ha voluto omaggiare con la terza parte del concerto. Applausi a non finire, anche a “musica aperta”, alle sue opere che rimarranno come pietre miliari della storia del cinema italiano e che hanno avuto una vera e propria “esplosione” quando è stata eseguita la Trilogia del West.
La ricca serata, che ha tenuto “inchiodata” per quasi due ore, la foltissima platea, era stata divisa, come da programma, appunto in tre parti, presentate con cura e interessanti particolari da Luisella Botteon. La prima, anche per una questione di orario, è stata dedicata ai bambini che in questi giorni ferragostani frequentano la spiaggia con un “viaggio” nel mondo fantastico di Walt Disney e dei suoi inimitabili cartoni animati. Ma è stato un “viaggio” che ha fatto bene ed è piaciuto molto a anche a genitori e nonni, perché ha fatto ricordare loro – come nel caso del più celebre degli agenti segreti – gli anni andati, quando vedevano in televisione o al cinema titoli indimenticabili come Mickey Mouse, Biancaneve e i Sette nani, Lilli il vagabondo, Cenerentola, ma anche Mary Poppins e altri personaggi della feconda fantasia disneyana.

Quindi, il citato “Goldfinger” con le classiche colonne sonore dei film di 007 via via interpretati da bravissimi attori, come il grande Roger Moore, ma che non sono riusciti a far dimenticare l’irripetibile Sean Connery. Ma anche un vero e proprio monumento della cinematografia americana, come “Via col vento” o “Colazione da Tiffany” e “Il mago di Oz”. Un “medley” apprezzatissimo che ha introdotto alla parte finale dedicata appunto a Ennio Morricone. Il Maestro, che in molti applaudimmo quando, già anziano, dirigeva le sue musiche a Udine, è stato ricordato con numerosi capolavori, tra i quali, accanto ai ricordati western all’italiana di Sergio Leone, colonne sonore che hanno strappato fragorosi applausi e che rimarranno immortali, come “Nuovo Cinema Paradiso” e “C’era una volta in America”.
Insomma, una grande serata di musica e di cinema perché bellissime e incisive sono state anche le scene e le immagini didascaliche fatte scorrere sullo schermo mentre Fvg Orchestra eseguiva i vari brani, impreziositi in alcuni casi non solo dalla voce di Susanna Rigacci ma anche dal flauto di Roberto Fabbriciani. Un concerto-spettacolo riuscitissimo e che ha impreziosito la già ricca proposta dell’Estate lignanese. Un neo, purtroppo, quel fastidioso sottofondo causato dal gruppo elettrogeno sempre in funzione – d’altra parte, indispensabile – e dallo scatenato frinire delle cicale che in queste calde serate agostane affollano i bellissimi pini marittimi del Lungomare Trieste.

—^—

In copertina e all’interno alcuni momenti della interpretazione da parte della Fvg Orchestra dei grandi film di James Bond, di Wal Disney e di Ennio Morricone dinanzi a un foltissimo pubblico nella Beach Arena.

, , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com