Visits: 4

“Settembre a Manzano, che quest’anno spegne la sua venticinquesima candelina, continua a essere una manifestazione centrale per il Friuli Venezia Giulia. Un’iniziativa da sempre attenta ai prodotti del territorio e alla peculiare produzione manifatturiera del Manzanese. Guardando alla storia gloriosa del Distretto della sedia, dobbiamo trovare gli spunti per reinterpretare i successi conquistati in passato e affrontare al meglio le sfide contemporanee e future”. Lo ha affermato l’altra sera a Manzano il vicegovernatore della Regione Fvg, Mario Anzil, che ha preso parte alla cerimonia di inaugurazione ufficiale della kermesse che proseguirà anche oggi 3 settembre. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Pro Loco Manzano, può vantare il patrocinio della Regione e del Comune e vedrà la partecipazione dei comitati, delle associazioni del territorio e delle numerose realtà imprenditoriali del Manzanese.
“Particolarmente azzeccata, inoltre, la decisione degli organizzatori di ampliare l’offerta enogastronomica che da quest’anno ha aperto le porte ai produttori locali d’eccellenza. La scelta – ha sottolineato Anzil – di puntare con convinzione sulla sostenibilità ambientale, economica e sociale rende oggi questa Festa ancora più apprezzabile”.
Il vicegovernatore con delega allo Sport ha successivamente preso parte anche alla presentazione della squadra della Manzanese che sta per affrontare il campionato di Prima categoria.
“Dopo gli ottimi risultati ottenuti in passato, ora la società sta lavorando per ritornare ai vertici del calcio dilettantistico del Friuli Venezia Giulia. Ai dirigenti, ai tecnici, ai giocatori e ai tifosi dei neroarancio – ha concluso Anzil – l’augurio di una stagione ricca di successi”.

Anzil alla cerimonia inaugurale.

—^—

In copertina, immagine del territorio manzanese dall’Abbazia di Rosazzo.

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com