Visits: 8

(g.l.) “La musica raccontata e interpretata dagli esecutori” è, come già annunciato, la nuova proposta dell’Orchestra “Ferruccio Busoni” di Trieste, che ha debuttato felicemente pochi giorni fa. E ora, esattamente lunedì prossimo, 23 ottobre, alle ore 17.30, nella Sala Luttazzi del Porto Vecchio, avrà luogo il secondo appuntamento di questa originale rassegna concertistica organizzata, appunto, dalla formazione cameristica guidata dal maestro Massimo Belli. Una rassegna comprendente dieci concerti che avrà come protagonisti principalmente i giovani talenti che non saranno solamente gli interpreti, ma che racconteranno al pubblico momenti della vita dei compositori e aneddoti sulle loro composizioni che suoneranno.
In questo secondo appuntamento si esibirà, dunque, il Quintetto di Ottoni del locale Conservatorio “Giuseppe Tartini” che proporrà un bellissimo programma di autori dal ‘500 al XIX secolo. I cinque giovani musicisti sono Ivan Oliva e Massimiliano Morosini (trombe), Marco Cernecca (corno), Riccardo Pitacco (trombone) e Federico Guglielmo Ficiur (bassotuba). In programma affascinanti musiche di Jean-Joseph Mouret (1682-1738), Giovanni Gabrieli (1557-1612), George Frideric Handel (1685-1759), Gioacchino Rossini (1792-1868) e Richard Wagner (1813-1883).
Voluta dall’Amministrazione comunale di Trieste, la rassegna sarà aperta al pubblico di tutte le età, ma indirizzata soprattutto ai meno giovani e vedrà la collaborazione tra la Nuova orchestra “Ferruccio Busoni”, la Pro Senectute, lo stesso Conservatorio “Tartini” e la Scuola di Musica 55 – Casa della Musica. Come è noto, la rassegna sarà ospitata interamente nella Sala Luttazzi del Magazzino 26, in Porto Vecchio, e anima di alcuni appuntamenti sarà il bellissimo pianoforte Steinway & Sons donato dal compianto commendator Primo Rovis alla Pro Senectute e da poco a disposizione del Comune di Trieste. Tutti i concerti si terranno in orario pomeridiano alle 17.30 e saranno ad ingresso libero.

L’Orchestra “Busoni” con il maestro Belli.

Nuova orchestra Ferruccio Busoni
info@orchestrabusoni.it

—^—

In copertina, ottoni del Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste. (ph MassimoGoina.com)

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com