Visits: 25

(g.l.) Due eventi culturali-musicali molto invitanti, domani, a Cormons e nella vicina Rosazzo, in Comune di Manzano, dove si è appena conclusa, con un nuovo successo, la stagione primavera-estate dei Colloqui letterari dedicati al ricordo di Livio Felluga e della sua geniale “carta geografica”. E il nome dell’indimenticato “patriarca” del Vigneto Friuli riecheggerà anche domani sera sull’amata collinetta dove i suoi figli gli hanno dedicato il Vigne Museum. Mentre nella cittadina sotto il monte Quarin sarà protagonista un’altra  esponente della famiglia Felluga, la giovane Letizia figlia di Elda, che non si occupa di vite e vino, ma che ha abbracciato l’affascinante campo della musica jazz.

CORMONS – Domani, alle 19, nel giardino interno del Comune di Cormons (in caso di maltempo nella sala civica), Paolo Tegoni presenterà il libro “Malvasia. Un diario mediterraneo” (Opificio Terrae Edizioni): dialogherà con l’autore Michele Paiano, tra gli interventi musicali appunto di Letizia Felluga & Alessandro Scolz. In abbinamento, ci sarà una degustazione proprio di Malvasia – prestigioso bianco della Doc Collio – proposta da Subida di Monte, Cantina Produttori Cormons e Kurtin. L’iniziativa è promossa dall’Enoteca di Cormons con il sostegno della civica amministrazione.

ROSAZZO – Ritorna l’immancabile appuntamento estivo dedicato alla musica contemporanea al Vigne Museum. Un’immersione nelle sonorità più sperimentali a stretto contatto con la natura nel museo a cielo aperto dedicato alla vite e al paesaggio realizzato da Yona Friedman con Jean-Baptiste Decavèle per omaggiare i 100 anni di Livio Felluga. Anche quest’anno la collaborazione con Simularte si manifesta all’interno dell’importante kermesse musicale “More Than Jazz” che accende sempre luoghi suggestivi del Friuli Venezia Giulia grazie alle performance musicali di grandi nomi della musica jazz e contemporanea. Domani, alle 21, sulle colline di Rosazzo, sotto le stelle, Vincent Courtois e Zoe Pia coinvolgeranno il pubblico in un’avventura sonora senza confini, attraverso una combinazione unica di improvvisazione e musica contemporanea. Con abilità straordinarie e passione, questi artisti daranno vita a un’esperienza musicale che catturerà l’essenza della creatività e della musicalità. I loro strumenti si uniranno in modo magistrale, intrecciando melodie e ritmi per creare uno spettacolo sonoro che ci trasporterà in un autentico viaggio emozionante, un paesaggio sonoro tridimensionale senza precedenti. Mentre Courtois e Pia tesseranno le loro armonie, il suono si trasformerà in un’esperienza multisensoriale incredibile, che invita ad esplorare i limiti dell’emozione e del suono.

Appuntamento dunque, domani sera, a Cormons e a Rosazzo, anche perché l’orario differenziato consente a chi lo desidera di poter partecipare a entrambi gli eventi che, ricordiamo, sono a ingresso libero. Perché non approfittarne?

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com