Visits: 4

Torna al TeatrOrsaria, nell’omonima località del Comune di Premariacco, la “Scottish Folk Night”, l’appuntamento annuale del Folk Club Buttrio con le ‘novità’ musicali dalla Scozia. Sarà la 16ma edizione, caratterizzata dalla presenza di due assi (un piper ed una cantante) in arrivo dalle Highlands. Il doppio concerto sarà oggi 10 ottobre, alle 20.45, realizzato in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Premariacco.


Dopo qualche anno di attesa per un’esibizione in Italia, finalmente ecco Calum Stewart, il miglior suonatore di cornamusa della Scozia ed uno dei virtuosi dello strumento più interessanti sulla scena attuale. Vincere gli Scots Trad Music Awards come “Strumentista dell’anno 2018” ha dato una reputazione e una spinta potente alla sua carriera. E poiché è uno dei pochi musicisti di cornamusa scozzesi a suonare le uillean pipes irlandesi, è considerato una specie di “piper esotico” che ora vive in Bretagna e così nel repertorio ci sono brani scozzesi, irlandesi e bretoni! Con lui, che è anche un pregevolissimo flautista, ci sarà il valido solista bretone Silvain Quere al bouzouki.
Aprirà la serata un set giovanissimo anche all’anagrafe di cui fanno parte Ellie Beaton e Gillie O’Flaherty. La Beaton, da Aberdeen, è riuscita a farsi nominare “Scots Singer Of The Year 2021” a soli 19 anni, ma già un anno prima era stata la più giovane rispetto alla concorrenza quando da diciottenne si è qualificata per la finale dei BBC Radio Scotland Young Traditional Musician Of The Year Awards. Giovane con giovane, sarà accompagnata dal brillante Gillie O’Flaherty, miglior giovane chitarrista di Ulllapool.

Informazioni e prenotazioni al 348-8138003, info@folkclubbuttrio.it e www.folkclubbuttrio.it

—^—

In copertina, Calum Stewart il miglior suonatore di cornamusa della Scozia; all’interno, la cantante Ellie Beaton.

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com