Visits: 7

Fotografie, suoni, testi, immagini in movimento. Tutto per raccontare una storia lunga trent’anni, quella della Compagnia di danza contemporanea Arearea. Divertissement sarà così
un’immersione nella scrittura e nel linguaggio del movimento. L’inaugurazione è prevista per oggi, 7 luglio, alle 18.30, alla Galleria Tina Modotti (l’ex Mercato Del Pesce di via Paolo Sarpi). La mostra resterà poi aperta dall’8 al 16 luglio, tutti i giorni, dalle 17 alle 21. L’inaugurazione sarà anche l’occasione per presentare il programma della nuova edizione di AreaDanza_urban dance festival. A seguire, poi, un aperitivo performante.
«Questo sarà il punto di partenza per i festeggiamenti di un traguardo tanto importante per una compagnia di danza contemporanea in un territorio come quello della regione Friuli Venezia Giulia. In questi mesi assieme ai nostri direttori artistici, Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi abbiamo aperto cassetti, cercato tra i backup degli hard disk e ricostruito la storia e le storie che Arearea ha scritto per e con moltissimi artisti. È stato bello, è stato emozionante, speriamo che lo sarà anche per chi deciderà di vedere questa esposizione!», hanno testimoniato dalla Compagnia. Divertissement ospiterà gli scatti di alcuni fra i tanti fotografi professionisti (Alessandro Rizzi, Allegra Palù, Anna Portosi, Belinda De Vito, Benedetta Folena, Carlo Pennatini, Diego Iaconfcic, Luca d’Agostino, Luca Quaia, Massimiliano Treppo, Riccardo Cecchini, Rodolfo Sbrojavacca, Umberto Dolcini, Vanni Naspo), e non, che hanno visto nelle loro creazioni di danza contemporanea una possibilità di espressione personale. Ma non è tutto, perché la mostra raccoglierà anche le testimonianze e i video realizzati in trent’anni di infaticabile lavoro di gruppo. La Galleria Tina Modotti ospiterà tutto questo dal 7 al 16 luglio. E dalla Compagnai avvertono: «Attenzione alle accidentali performance estemporanee nei paraggi della Galleria».

***

Un “mare” di eventi in un giardino, quello di Cas’Aupa a Udine. Prosegue anche nel mese di luglio la ricca line up di concerti, per una calda stagione di musica live e divertimento. Anche per il 2023 infatti il Social Garden, spazio verde di Cas’Aupa dal quale prende il nome la rassegna stessa, fa da protagonista con un ricco calendario di eventi. Atteso per oggi, 7 luglio, Brucherò Nei Pascoli, il duo formato da Davide Perego e Stefano Rettura, che animeranno il Social Garden con una wave irriverente e basata sulla contaminazione tra i generi, dal punk al rap, fino al rock e al jazz.
La settimana successiva invece, appuntamento venerdì 14 luglio con So Beast, ovvero i produttori, beat maker, musicisti e compositori Katarina Poklepovic e Michele Quadri. La loro identità stilistica è fatta di sonorità psichedeliche, pop, punk, noise-avantgarde, rap, world music contemporanee, ma mai facile da inscatolare in una categoria definita. Il mese di eventi prosegue venerdì 21 luglio, dove ad animare la serata ci sarà Delicatoni, progetto musicale dalle sonorità ricche di sfumature variegate, che spazia tra il jazz, l’elettronica, il soul, il psych pop e la dance. Venerdì 28 luglio a chiudere il mese di Social Garden sarà l’eclettico Auroro Borealo, performer, cantante e autore la cui ricerca artistica e musicale non smette mai di sorprendere il pubblico. Per tutti gli eventi, l’apertura del giardino è prevista alle 19, mentre i concerti inizieranno alle 21.

—^—

In copertina, Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi. (Foto Rodolfo Sbrojavacca)

, , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com