Visits: 4

Onde Mediterranee Festival prosegue a Gradisca d’Isonzo ed entra nelle sue giornate clou, fra la musica e i numerosi eventi collaterali che spaziano fra teatro, danza e letteratura. Il Festival, che nasceva 27 anni fa, è organizzato da Euritmica ed è sostenuto dalla Regione Friuli-Venezia Giulia – Cultura e Turismo, dal Comune di Gradisca d’Isonzo, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, da BCC Staranzano e Villesse e gode della collaborazione di numerose realtà associative del territorio.
Oggi, alle 19, nella suggestiva Corte Marco d’Aviano, in collaborazione con il Festival internazionale e itinerante della Conoscenza “dialoghi”, verrà presentato uno degli ultimi lavori di Angelo Floramo: “Vino e Libertà” (edizioni Bottega Errante), che guida il lettore in un viaggio emozionante attraverso storie che abbracciano borghi antichi e periferie sterminate, dai maestosi Stati Uniti al misterioso Mar Nero, disegnando topografie fuori dagli schemi. Dialoga con l’autore Fabio Turchini, formatore e scrittore
Alle 21.30, nell’Arena del Castello, l’attesissimo concerto Carmen Consoli feat. Marina Rei.
La Cantantessa, narratrice originale e sensibile, già ospite di Onde Mediterranee (l’ultima volta a Udine nel 2016, in occasione dei 20 anni del festival), torna live e lo fa in una versione del tutto speciale, in duo con Marina Rei alla batteria per un concerto esplosivo che farà emergere il suo lato più rock. Il concerto di Carmen Consoli, da sempre impegnata nella difesa dei diritti umani, ben si inserisce nella programmazione di Onde Mediterranee che mira a diffonde la cultura dei diritti e della convivenza pacifica attraverso il linguaggio delle arti.
Domani, alle 21.30, sempre nell’Arena del Castello di Gradisca d’Isonzo, sarà la volta di Daniele Silvestri con il suo tour estivo “Estate X”. L’enigmatico ma anche enigmistico, sostenuto dalla sua eclettica band, cambia ancora una volta atmosfera e narrazione, ritrovando sia le amate chitarre elettriche, sia i brani più coinvolgenti e i ritmi serrati da grandi spazi. Tra gli artisti più versatili della scena cantautorale italiana, Silvestri mescola talento e tradizione, leggerezza espressiva e impegno civile, come testimoniano alcune delle sue più note canzoni (“Cohiba”, “Il Mio Nemico”, “La Mia Casa”).

Daniele Silvestri

Biglietti online su Ticketone e circuito collegato – le sere dei concerti, la biglietteria al Castello apre alle ore 19.30 (accesso pedonale pubblico da Via Serenissima/Campiello Emo). Parcheggio consigliato nella Piazza intorno al Parco, a pochi minuti dall’Arena del Castello. Apertura porte alle 20.00.
Onde Mediterranee Festival è dedicato a Giulio Regeni

—^—

In copertina, Carmen Consoli in una bella immagine scattata da Paolo Conte.

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com