Visits: 9

L’Associazione musicale Sergio Gaggia conclude un intenso 2023 con il concerto finale della 41ma edizione de “I Concerti Cividalesi”, che furono ideati dall’avvocato Antonio Picotti alla fine degli anni ‘70 del secolo scorso. Dopo quattro appuntamenti che hanno visitato altri Comuni del territorio della provincia udinese, si ritorna a Cividale domani, alle ore 19. Si tratta di un concerto augurale, di ottimo livello com’è d’abitudine con le proposte del sodalizio ducale, pensato dalla Gaggia per salutare il proprio pubblico e la città in cui essa ha la sua sede. Si terrà nella Chiesa di Santa Maria dei Battuti, messa a disposizione dall’amministrazione comunale, nella cui ideale acustica si esibirà la “Tartini Baroque Orchestra” formata da sei musicisti provenienti da vari Stati della Mitteleuropa e specializzata in questo tipo di repertorio. Si presenta con un programma appositamente pensato per il Natale, formato da alcuni dei greatest hits barocchi solitamente collegati all’atmosfera, alle emozioni e ai colori di questo periodo, primo fra tutti il celebre Canone di Pachelbel, seguito dall’aria sulla quarta corda di Bach, dal Concerto grosso “Fatto per la notte di Natale” di Arcangelo Corelli e dalla celebre triosonata vivaldiana detta “La follia”. Questo concerto è patrocinato anche dalla Città di Cividale, mentre la stagione intera ha beneficiato del sostegno della Regione Fvg e della banca Credit Agricole Italia.

—^—

In copertina, un ritratto giovanile di Arcangelo Corelli che scrisse il Concerto grosso “Fatto per la notte di Natale”.

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com