Visits: 18

Ma davvero c’è chi pensa ancora che il friulano è un dialetto? Ed è vero che in Friuli si pensa solo ad investire sul mattone, o che al friulano viene l’allergia a sentir parlare di Trieste e triestini? A levare ogni dubbio ci pensano loro, due gruppi di attori comici irresistibili che assieme a un conduttore-giornalista renderanno la serata di oggi, 15 novembre, a dir poco esilarante.

I Papu

Mataran

Il secondo appuntamento con il Fake News Festival attende il pubblico dalle 2l al teatro Palamostre di Udine. Sul palco I Papu (celebre coppia di attori comici che da oltre trent’anni racconta le bellezze e le contraddizioni di questo mondo) e Mataran (la seguitissima rivista di satira, umorismo e fumetti prodotta in Fvg e coordinata da David Benvenuto e Marco Tonus), due tra le più amate formazioni comiche friulane, che terranno il pubblico in bilico tra verità e stereotipi, dandosi battaglia a colpi di improvvisazione in un quiz-game da prima serata condotto da Gian Paolo Polesini (giornalista, autore, critico cinematografico e televisivo per trentaquattro anni al Messaggero Veneto). Il titolo dell’evento, “Il friulano è un dialetto”, è già il primo atto della sfida: chi vincerà la battaglia a colpi di risate sulle fake news legate al nostro territorio?
Come preannunciato, dunque, il festival dedicato alle fake news offre anche momenti di intrattenimento e ilarità: e le sorprese non sono finite. L’ingresso è gratuito e libero fino ad esaurimento posti.

—^—

In copertina, il giornalista, autore, critico cinematografico e televisivo Gian Paolo Polesini che condurrà lo spettacolo.

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com