Visits: 21

Doppio appuntamento con i partner di Mittelfest per il prossimo weekend: all’interno di Mittelland, la piattaforma di esperienze che valorizza la vocazione turistica del territorio di Cividale del Friuli, delle Valli del Natisone e del Torre, la Somsi, Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Cividale, porta nella città longobarda la mostra fotografica “Mariupol Diary”. Domenica 25, invece, sempre nel cuore di Cividale, inizia la rassegna Mittelibro con quattro appuntamenti dedicati a libri ed autori. Dopo l’anteprima nazionale al festival vicino/lontano, sabato 24 giugno inaugura al Curtil di Firmine “Mariupol Diary” con gli scatti del fotografo ucraino Evgeny Sosnovsky che ha documentato l’assedio di Mariupol. Per sessantacinque giorni Sosnovsky (1964) ha sfidato l’incubo dei bombardamenti per documentare dall’interno non solo la quotidiana distruzione della sua città, ma soprattutto l’incredibile spirito di sopravvivenza degli abitanti, capaci di costruire autentiche comunità solidali per affrontare la progressiva privazione di ogni bene essenziale (l’acqua, il cibo, l’elettricità).

Una foto del dramma di Mariupol.


Domenica 25, inizia l’edizione 2023 di Mittelibro, la rassegna di incontri con gli autori organizzata dal Circolo di cultura Ivan Trinko, Il Curtîl di Firmine, La Libreria di Pietro Boer, sempre in collaborazione Mittelfest: primo appuntamento domenica alle 10.30 al Curtil con “Il giorno in cui finì l’estate” di Sebastijan Pregelj che dialogherà con Michele Obit.
Domenica 2 luglio, Altan presenterà “Autobiografia non autorizzata di Altan”: in conversazione con Roberto Moisio, il celebre fumettista racconterà il suo percorso, tirerà fuori dal cassetto disegni mai visti e lavori divenuti iconici, offrendo al lettore il suo modo di sentire l’odore delle cose.
Domenica 9 luglio, Davide Reviati, uno tra gli autori più importanti e personali nel panorama del graphic novel internazionale, presenterà “Disegnare con parole, scrivere con immagini”. E concluderà la rassegna domenica 16 luglio Margherita Verlato con “Perdona il mio silenzio”, il romanzo che racchiude il racconto di una vita.
La mostra “Mariupol Diary”, curata da Michele Guerra, sarà aperta fino al 30 luglio il venerdì dalle 16 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 20. Prodotta da vicino/lontano e dal Circolo Culturale Nuovi Orizzonti, viene proposta a Cividale da Somsi Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Cividale del Friuli con la collaborazione di Associazione Musicale Sergio Gaggia, Museo Archeologico Nazionale Cividale del Friuli, Anpi, Ospiti in arrivo, Il Cûrtil di Firmine e Mittelfest nell’ambito Mittelland.
Sempre domenica 25 giugno al Curtil di Firmine, torna il Mittelshop, in cui acquistare tutto il merchandising Mittelfest. Lo shop sarà aperto le domeniche 25 giugno, 2 e 16 luglio dalle 10 alle 12, a seguire 22, 23, 29 e 30 luglio dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17. Dal 24 al 28 luglio aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30.

***

Tutto pronto, dunque, anche per Mittelfest Inevitabile: in questi giorni è stata aperta anche la biglietteria centrale per gli spettacoli della 32ma edizione con prezzi speciali, sconti e formule di abbonamento pensati affinché sia davvero il festival di e per tutti. Sono cominciate anche le prevendite in esclusiva per i vecchi abbonati e la sottoscrizione dei nuovi abbonamenti, mentre da martedì scorso la biglietteria è aperta anche per l’acquisto dei biglietti e per tutte le informazioni in via Borgo di Ponte 1 a Cividale e anche online, sul circuito Vivaticket.
Gli abbonamenti Mittelfest sono flessibili e personalizzabili per rendere il festival sempre più accessibile e consentire a tutti di conoscerlo e viverlo al meglio secondo i propri tempi e i propri gusti: cinque tipologie di abbonamento, da un minimo di 3 ad un massimo di 18 spettacoli da scegliere in libertà e con prezzi speciali. E si chiama “Inevitabile”, come il tema dell’edizione 2023, il nuovo abbonamento che unisce ad un prezzo molto conveniente i tre grandi spettacoli in piazza Duomo, ovvero il concerto di Nicola Piovani “Tre fenomeni” (23 luglio), “Le rose di Sarajevo” con Erri del Luca e Cosimo Damiano Damato (29 luglio) e il concerto di chiusura dei Fast Animals and Slow Kids (30 luglio).
Dopo il grande successo di Progetto Famiglia che l’anno scorso ha portato a teatro centinaia di persone tra genitori e bambini, anche quest’anno Mittelfest avvicina i più piccoli alla magia del teatro e del circo con prezzi speciali per i genitori e soprattutto per i bimbi dai 6 anni in su che entrano a soli 2 euro agli spettacoli selezionati. I bambini sotto i 6 anni hanno diritto ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria tramite mail alla biglietteria. Gratuiti anche i workshop di circo con prenotazione obbligatoria sul sito mittelfest.org.
Da segnalare un cambio di programma proprio tra le proposte che fanno parte del Progetto Famiglia: Chüssi sarà sostituito dallo spettacolo musicale Pizz’n’Click del duo Pizz’n’Zipp, per bambini dai 3 anni in su. Continua anche Progetto Cultura, grazie a cui i primi 200 spettatori di Mechanics of Distance e de La fiera degli altri riceveranno in omaggio un biglietto per l’ingresso al Museo Archeologico Nazionale Cividale.
Ed è aggiornata e disponibile su App Store e Google Play la MittelfestApp, la piattaforma per avere a portata di mano e di smartphone tutto l’Inevitabile di Mittelfest: calendario spettacoli, orari, biglietti e tutte le informazioni per vivere al meglio il festival.

La biglietteria sarà aperta tutti i giorni dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19 fino al 20 luglio, escluso i lunedì 26 giugno, 3 e 10 luglio. Da venerdì 21 luglio, invece, primo giorno di festival, la biglietteria sarà aperta dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 22. Gli uffici della biglietteria sono contattabili al numero 0432.734316 oppure tramite mail scrivendo a biglietteriamittelfest@gmail.com
Sono previste riduzioni sul prezzo dei biglietti per residenti a Cividale del Friuli, over 65 anni, correntisti della Banca di Cividale SpA, possessori della FVG Card, aderenti ai Fogolârs Furlans di Ente Friuli Nel Mondo, iscritti al Fai, Erpac e gruppi convenzionati, oltre ad uno sconto speciali per i giovani under 26 anni.

—^—

In copertina e all’interno immagini della passata edizione di Mittelfest a Cividale.

(Foto Luca d’Agostino)

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com