Visits: 5

Ernest Hemingway in friulano: è la proposta di oggi, 28 luglio, della 25ma edizione degli incontri con l’autore e con il vino, promossi dall’Associazione Lignano nel Terzo Millennio presieduta da Giorgio Ardito. Appuntamento alle 18.30 al PalaPineta con la lettura scenica in friulano “La Stilo di Hemingway”, prodotta dal Teatri Stabil Furlan e Arlef – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane. Dal testo originale di Pietro Spirito “La penna di Hemingway” – pubblicato nel libro antologico “Lignano: ti racconto” (La Nuova Base 2001) e ispirato alla storica visita a Lignano di Ernest Hemingway avvenuta il 15 aprile del 1954 – la pièce in “marilenghe”, nella traduzione di Stefano Montello, prende voce con gli attori Massimo Somaglino, Fabiano Fantini e gli accompagnamenti alla chitarra di Leo Virgili.
I protagonisti del testo, che spazia fra i generi noir e monologo interiore, sono un narratore senza nome, appassionato di penne stilografiche ed il Signor Samuel, che sostiene di possedere – mostrandola – una penna stilografica appartenuta a Hemingway. Il primo è interessato all’acquisto, mentre il secondo alla vendita del prezioso oggetto. La penna in questione è una Parker del 1951: “Esempio concreto di equilibrio tra estetica e funzionalità, la stilo è stata utilizzata per la prima volta nel ’40 alla vigilia del secondo disastro mondiale con conseguenze rivoluzionarie nel campo del design industriale”.
Tutta la vicenda si svolge all’interno di una villetta di Lignano, un tinello pieno di cose sparse alla rinfusa, di proprietà del Signor Samuel, un uomo sulla cinquantina rientrato in Italia da qualche tempo dopo una vita trascorsa in Sudafrica. Dopo la lettura scenica, si brinda con il Pinot grigio Doc Friuli 2022 dell’azienda Vini Paolo De Lorenzi di Pravisdomini. Dal colore giallo paglierino scarico nella vinificazione in bianco, ha un profumo fruttato fresco con sentore di mela verde. Vino gradevole leggermente acidulo.

Gli Incontri con l’autore e con il vino sono organizzati dall’Associazione Culturale Lignano nel Terzo Millennio presieduta da Giorgio Ardito e curati da Alberto Garlini, Giovanni Munisso e Michele Bonelli. La manifestazione e le iniziative collegate (corso di scrittura creativa, cene con l’autore) hanno il sostegno della Città di Lignano Sabbiadoro – Assessorato alla Cultura, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Assoenologi, Società Lignano Pineta, Porto Turistico Marina Uno Resort, Hotel President Lignano, CiviBank, Ramberti, Ma.in.cart., Officine Zamarian, Dersut Caffè, Lignano Banda Larga, Nosella Dante, T.KOM, Repower, Lazzarini Impianti, Aedificare, Adriastrade, Applicatori società cooperativa, Artesegno, BlueSpeace, Costruzioni Cicuttin, Omnia Energy 3, Stenal, Neri Maurizio, Koki, Legnolandia.

—^—

In copertina e all’interno gli attori del Teatri Stabil Furlan attesi oggi a Lignano Pineta.

, , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com