Visits: 8

(g.l.) Conto alla rovescia per il 41° Festival internazionale di musica di Portogruaro, in programma dal 25 agosto all’8 settembre prossimi. E tra le tante proposte di avvicinamento all’importante manifestazione musicale – che compie quarant’anni, essendo stata fondata nel 1983 – spicca quella in programma per oggi, 23 agosto, quando alle ore 18, nella sala delle Colonne del Collegio Marconi nella città veneta, per il ciclo di conferenze “Penombre” all’interno del Festival stesso, il professor Marco Maria Tosolini terrà una conferenza dal titolo “La musica è l’intelligenza”.
«Sarà una conversazione – anticipa il musicologo friulano – con la audiovisione di materiali molto particolari, destinati ad evidenziare come il cosiddetto Multiverso – tema focale di questa edizione della prestigiosa rassegna per la direzione artistica di Alessandro Taverna e la curatela musicologica di Umberto Berti – esiste nell’attività umana da… sempre, dove l’arte matematica dei suoni (e dei sogni) ci fa cogliere il senso profondo anche di emergenti culture e tecniche scientifiche».
Cambiando argomento, come si ricorderà, il professor Tosolini è stato protagonista nei mesi scorsi anche in sei lezioni del progetto da lui stesso ideato, diretto e condotto – International lessons for young musicians – con il Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste quale produttore in collaborazione con Rai Radiotelevisione Italiana, sede del Friuli Venezia Giulia, che le ha messe in onda fra novembre e aprile. «Fatto storico di per sé – osserva il musicologo – visto che, al momento, è l’unico format televisivo di carattere didattico sperimentale che un Conservatorio, grazie ad una convenzione altrettanto unica con la Rai (già iniziata nel 2017 con quattro edizioni del programma radiofonico per Rai Radio Uno “Il concerto che vorrei”) ha realizzato». Proprio per la ottima riuscita di questa importante iniziativa, Tosolini ha ringraziato «per lungimiranza ed efficacia operativa l’ex direttore del Conservatorio maestro Turrin, l’ex presidente del Cda del “Tartini” avvocato Capaldo, l’ex consigliere (delega Mur) dottor Benito Torretta, il direttore della sede Rai Fvg dottor Guido Corso, la ex capostruttura programmi Rai in italiano dottoressa Gioia Meloni, il regista Rai dottor Mario Mirasola, senza i quali tutto ciò non sarebbe accaduto». Il professore, infine, ha ringraziato «per Ilym chi ha lavorato alle riprese, al montaggio, al suono, all’editing, i Maestri ospiti di squisita disponibilità, i collaboratori e gli studenti che hanno seguito queste lezioni così “normali” e così speciali».

—^—

In copertina, il professor Marco Maria Tosolini che oggi terrà una conferenza.

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com