Visits: 5

Sarà un percorso affascinante tra capolavori del barocco e melodie della tradizione natalizia quello proposto dall’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia, diretta da Romolo Gessi, per il tradizionale Concerto dell’Immacolata, che torna al Teatro Verdi di Muggia, come sempre nel pomeriggio dell’8 dicembre, venerdì prossimo, con inizio alle 17. L’ingresso è gratuito con offerta libera.

Romolo Gessi

L’evento si preannuncia attesissimo per la brillantezza del programma musicale che prevede, in apertura, il Concerto in la maggiore per archi e basso continuo RV 158 di Antonio Vivaldi, seguito da uno dei capolavori di Johann Sebastian Bach, il Concerto in la minore per violino archi e basso continuo BWV 1041, affidato alle corde di una violinista in grande ascesa, la giovane Sofia De Martis, classe 2005, strumentista pluripremiata e reduce da importanti successi come solista con l’Orchestra del Teatro Verdi di Trieste e con I Musici di Parma. Accanto a lei, in scena ci sarà anche quest’anno l’Orchestra da Camera del Fvg con i suoi 17 talentuosi elementi. Dirige il concerto il maestro Romolo Gessi, direttore musicale dell’Orchestra da camera del Fvg e costantemente impegnato sul podio di prestigiose formazioni, dalla Ceman Orchestra all’Orchestra Filarmonia Veneta, all’Orchestra Pro Musica Salzburg, all’Orchestra Cantelli.
Dopo l’omaggio ai grandi autori del barocco, il programma evocherà lo spirito del Natale con una selezione di melodie, eco della tradizione di vari Paesi del mondo, per celebrare l’inizio delle festività. Si passerà dalle classiche musiche della tradizione tedesca, come Kling Glöckchen; Stille, Stille, Stille; O du fröliche, a brani natalizi d’oltre oceano più recenti, come The Christmas Song di Mel Tormé e Robert Wells. Nel clima festoso non mancherà un omaggio alla musica viennese, con la spiritosa Pizzicato Polka, scritta a quattro mani dai fratelli Johann e Josef Strauss, per toccare quindi la tradizione britannica con le suadenti note di The First Nowell. Sarà quindi la volta dei grandi classici americani con White Christmas, Jingle Bells e Silver Bells, per concludere con le beneauguranti note di The Bells of Christmas, basate su melodie tradizionali ucraine.

L’Orchestra da camera Fvg.

Sostenuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali, il Concerto dell’Immacolata è promosso dal Comune di Muggia con la collaborazione di Associazione musicale Aurora Ensemble, Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini di Trieste, Associazione Internazionale dell’Operetta, Associazione Pro Musica Salzburg, Associazione Culturale La Casa de Kamna, Comune di Mossa, Società Cooperativa Sociale Ritmea.

Info: telefono 340.4738010 e-mail: info@triesteoperetta.it, www.facebook.com/orchcamfvg

—^—

In copertina, la giovanissima violinista Sofia De Martis attesa a Muggia.

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com