Visits: 18

This is Groove, il progetto ideato e prodotto dall’associazione culturale udinese Living Music assieme alla scuola di musica The Groove Factory, è uno spettacolo multidisciplinare che promuove la creatività, il talento giovanile e l’aggregazione. Per la sua terza edizione, diventa Livin’ Motion, uno spettacolo interamente dedicato all’universo in onore dell’astrofisica e divulgatrice scientifica Margherita Hack, nel decimo anniversario dalla sua scomparsa. In questa edizione più che mai, la visual art sarà parte integrante dello show. Grazie alla sensibilità artistica ed alla maestria del visual designer Marino Cecada (Tiziano Ferro, Ligabue, Måneskin, Il Volo, Negrita…), il Castello di Udine si tingerà dei colori ed i moti universali creando una scenografia accogliente e suggestiva dove prenderanno vita brani del patrimonio culturale italiano e straniero che ripercorrono la stessa tematica.

Michele Guaitoli

Francesco Minutello

Marco Vendrame

Appuntamento, dunque, oggi 19 luglio – all’interno del cartellone di Udinestate 2023 – alle 21, sul piazzale del Castello di Udine, con ingresso libero. Accompagnati dalla voce narrante di Linda Fiore, saranno protagonisti allievi, insegnanti e amici della Scuola di Musica The Groove Factory assieme alla Scuola di Danza Ceron. Ospiti anche la band di giovanissimi Flames, il cantautore e chitarrista Marco Vendrame, il cantante Michele Guaitoli una delle voci più apprezzate nel symphonic/power metal, Cilio la cui scrittura rap sconfina nel cantautorato, mantenendo sempre un’anima funky, il trombettista Francesco Minutello (Marco Mengoni, Giorgia…) e la sezione di fiati della 1000 Streets’ Orchestra.
«Quest’anno – spiega il direttore artistico, Stefano Palaferri – This is Groove è alla sua terza edizione e continua a portare sui palchi del Friuli Venezia Giulia un appuntamento di condivisione tra generazioni diverse di musicisti e ballerini: infatti sul palco ci saranno allievi, insegnanti e musicisti professionisti in un repertorio affiancato dalle immagini del visual artist Marino Cecada e di tutto il suo team».

1000 Streets’ Orchestra

Livin’ Motion è uno spettacolo interattivo, parte della scaletta, infatti, è stata scelta dal pubblico attraverso una votazione sui social. Sono note, quindi, alcune delle canzoni in programma: “Walking on the moon” – Police, “Vengo dalla luna” – Caparezza, “Centro di gravità permanente” – Battiato, “Supermassive black hole” – Muse, “Space Oddity” – David Bowie, “Drops of jupiter” – Train, “Fly me to the moon” – Frank Sinatra, “Great gig in the sky” – Pink Floyd.
«Il nostro desiderio – prosegue Palaferri – era quello di creare sensazioni e suggestioni che ricordino l’immensità dell’universo, di portare il pubblico a spaziare tra stelle, pianeti e buchi neri in un modo nuovo ossia attraverso il linguaggio delle emozioni. Livin’ motion è vita in movimento, è moto universale e universalità oltre i limiti e i confini».
Grazie alla collaborazione con Fondazione Progettoautismo Fvg, lo spettacolo vedrà la partecipazione attiva di persone affette dalla sindrome autistica, il cui contributo sarà prezioso per trasmettere un messaggio di uguaglianza, libertà e cooperazione per superare le difficoltà. This is Groove Livin’ Motion è ideato e prodotto dall’associazione culturale Living Music assieme alla scuola di musica The Groove Factory, sostenuto da Città Fiera, Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Comune di Udine; media partner Radio Gioconda.

La passata edizione.

—^—

In copertina, una scherzosa immagine della indimenticabile Margherita Hack.

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com