Visits: 22

(g.l.) Gran finale questa sera, al Teatro “Giuseppe Verdi” di Pordenone, per il 33° Concorso internazionale “Città di Porcia” che quest’anno è stato dedicato al trombone. L’appuntamento è alle 20.30 e protagonista del ricco concerto sarà la Fvg Orchestra, appena rientrata da una brillante tournée nella Repubblica Ceca – la bellissima Praga – e in Ungheria.
In questa occasione, la Sinfonica regionale sarà affidata alla direzione del maestro Massimiliano Caldi ed eseguirà musiche di Nino Rota (1911-1979), Launy Grøndahl (1886-1960) e Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791). Ma mentre del Genio di Salisburgo, nella seconda parte del programma, sarà proposta la Sinfonia numero 39 Es-Dur KV 543, dei primi due autori saranno suonati altrettanti Concerti per trombone e orchestra, nei quali si metteranno appunto alla prova i finalisti del Concorso, selezionati da una giuria internazionale fra i 60 giovani musicisti che hanno raggiunto Pordenone da tutti i Paesi del mondo. Quindi, terminate le sfide dei concorrenti nei concerti di Rota e Grøndahl, la serata verrà completata dalla grande opera di Mozart, la prima dei tre ultimi capolavori sinfonici del compositore austriaco. In questa magnifica pagina si esibirà soltanto la Fvg Orchestra, la quale ieri sera doveva sostenere anche il concerto inaugurale della Stagione al Teatro comunale di Monfalcone, rinviato però a causa del maltempo che ha imperversato in questi ultimi giorni in tutta la regione.
La manifestazione odierna come tutto il Concorso è stata organizzata dall’Associazione Amici della Musica “Salvador Gandino” di Porcia (ass.gandino@iol.it); Biglietteria Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” di Pordenone, Telefono 0434.247624, biglietteria@teatroverdipordenone.it

—^—

In copertina, ecco la Fvg Orchestra durante un recente concerto in Italia.

***

Maltempo, annullato
il concerto di musica sacra
di domani in Duomo

Niente musica sacra domani pomeriggio nel Duomo di Pordenone. Gli organizzatori hanno infatti informato che il concerto dell’Ensemble Kalophonia in programma, alle 15.30 nella Concattedrale di San Marco, è stato annullato. In ragione dell’allerta meteo di questi giorni, il Festival Internazionale di Musica Sacra ha infatti deciso di non far partire da Atene e Catania l’ensemble. Il Festival Internazionale di Musica Sacra – promosso da Presenza e Cultura in collaborazione con Centro Iniziative Culturali Pordenone, Casa dello Studente Antonio Zanussi Pordenone, Ministero della Cultura, Assessorato alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia e inoltre con Promoturismo Fvg, Comune di Pordenone e Fondazione Friuli – proseguirà quindi con un’esplorazione del canto liturgico serbo-ortodosso, venerdì 10 novembre, alle 20.45, sempre nel massimo Tempio cittadino, con la Società Corale Ecclesiastica “Branko” di Niš, coro della Cattedrale della Santa Trinità, con protagonisti provenienti dalla penisola balcanica dove sopravvivono ancora oggi tensioni politiche e religiose.

Ensemble Kalophonia

, , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com