Visits: 5

Tre appuntamenti a luglio; quattro ad agosto e uno a settembre. Prosegue ricchissima la programmazione di “Suns Europe Istât”, calendario di concerti estivi di Suns Europe – il festival delle arti nelle lingue minorizzate d’Europa, in programma a Udine e in altre località del Friuli – il cui calendario culminerà, a metà ottobre, con il concertone finale al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

LUGLIO – Il primo appuntamento in programma a luglio è quello di stasera, alle 21, all’azienda agricola Barbieri Adele di Cormons. Lì si esibiranno i Rivocs: i già Drumlanduo, Marco D’Orlando alle percussioni e al basso; e Laura Giavon, voce. Tre giorni più tardi, domenica prossima, alle 21, sarà Lavariano a ospitare il concerto del galiziano Lontras, che salirà sul palco della corte della Canonica assieme al friulano Franco Giordani, accompagnato per l’occasione dal violoncellista Alessandro Turchet. Venerdì 28, invece, la carovana di “Suns Europe Istât” si sposterà a Romans d’Isonzo dove, nella corte dellaBiblioteca, sempre alle 21, ci sarà il concerto dei baschi Ziztada Rlantz, duo reggae-dub attivo dal 2017.

AGOSTO – Ma anche il mese di agosto sarà bollente e all’insegna delle sonorità friulane e catalane. Primo appuntamento da segnare è quello del 10 agosto, alle 21, con la vincitrice della quattordicesima edizione del concorso “Sons de la Mediterrània”, Mar Grimalt, chesalirà sul palco del forte di Santa Margherita del Gruagno, in Comune di Moruzzo.
Il giorno seguente, l’11 agosto, ancora alle 21, la giovane cantautrice di lingua catalana, uno dei nomi più importanti della scena musicale maiorchina, arriverà a Udine e, in corte Morpurgo, si esibirà assieme al friulano Massimo Silverio, in un concerto che fa anche parte del cartellone di UdinEstate. Domenica 13 agosto, alle 21, sarà la volta di un altro catalano: Arnau Obiols in concerto all’ex miniera di Cludinico di Ovaro in collaborazione con l’associazione culturale Inniò nell’ambito dell’omonimo festival che toccherà i luoghi più evocativi della Carnia. L’ultimo appuntamento agostano sarà quello con Urtie, il nuovo progetto animato da Marta Savorgnan e Margherita Cogoi, ospitate il 25 agosto, alle 21, sempre da corte Morpurgo, per UdinEstate.

SETTEMBRE – A chiudere la programmazione estiva sarà invece il gruppo occitano Dje Baleti che si esibirà il 9 settembre, alle 21, a San Vito al Tagliamento, nella piazza di Ligugnana.

La rassegna – organizzata annualmente dalla cooperativa Informazione Friulana, editrice di Radio Onde Furlane, con il sostegno finanziario del Ministero della Cultura, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dell’Arlef – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane e del Comune di Udine, e il supporto dell’Istituto Basco Etxepare, dei Comuni di Moruzzo, Mortegliano e Romans d’Isonzo, dell’associazione “Amîs da Mont Quarine” di Cormons, del Liberatorio d’Arte “Fulvio Zonch” di Romans d’Isonzo e del circolo Arci Cral “Ciliti” di San Vito al Tagliamento e di numerosi altri soggetti pubblici e privati, locali e internazionali – ha il merito di trasformare il Friuli in un crocevia di lingue, culture e artisti, creando un’occasione unica di visibilità per produzioni artistiche di alta qualità ma che, troppo spesso, fanno fatica a raggiungere il grande pubblico.
Tutte le informazioni si possono trovare su www.sunseurope.com, sulla pagina Facebook SUNS Europe e sul profilo Instagram.

—^—

In copertina, concerto a Suns Europe in una foto di Luca Chiandoni.

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com