Visits: 9

“Scrivimi dal confine”, edito da Piemme, è il titolo dell’ultimo romanzo di Luca Saltini che verrà presentato all’Abbazia di Rosazzo domani 17 novembre, alle 18, durante il sedicesimo appuntamento della rassegna “I Colloqui dell’Abbazia. Il viaggio della carta geografica di Livio Felluga”, curata e condotta da Elda Felluga e Margherita Reguitti.


L’immagine di copertina svela in anteprima la storia del romanzo, quella di una donna con in mano una valigia, in cammino, in viaggio, in partenza. Luca Saltini, responsabile dell’attività culturale della Biblioteca Cantonale di Lugano, racconta la storia di Aimée utilizzando due piani temporali, costruendo un affresco storico che ha il passo del romanzo classico e la voce della contemporaneità, legando a doppio filo la vita di una donna, e il suo desiderio di riscatto, alle tragedie e agli slanci del Secolo Breve. Un romanzo vivo, che mostra come i
confini da superare siano sempre quelli dentro noi stessi.
La rassegna è realizzata dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo e dalla Livio Felluga, in collaborazione con l’associazione culturale Vigne Museum e il sostegno del Comune diManzano e di Banca Intesa SanPaolo. Prenotazione obbligatoria all’indirizzo fondazione@abbaziadirosazzo.it, ingresso libero fino
al raggiungimento dei posti disponibili.

L’Abbazia vista da Luigi Vitale.

Si avvisa che un tratto della Strada Provinciale 109 – Via Abate Geroldo proveniente da Dolegnano, è CHIUSA per lavori in corso. Per raggiungere l’Abbazia di Rosazzo, si
consiglia di intraprendere Via del Sole proveniente da Case di Manzano o la Strada Provinciale 109 – Via Abate Colonna proveniente da Oleis di Manzano.
Tutte le informazioni sul sito: www.abbaziadirosazzo.it e sulle pagine social.

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com