Visits: 5

Dopo le anteprime di settembre, in collaborazione con Pordenonelegge la prima e al Teatro Pasolini di Cervignano la successiva, a ottobre sono in programma due nuovi appuntamenti che anticipano la sesta edizione del Festival del Coraggio, in calendario dall’11 al 15 ottobre, sempre a Cervignano.

GLI OSPITI – Quest’anno si parlerà dell’Iran e dell’Ucraina, ma anche di Scampia e Sarajevo. Saranno affrontate tematiche attualissime come i cambiamenti climatici, la guerra, la scuola, le migrazioni, ci sarà il racconto di testimoni che con la propria arte hanno provato a cambiare le cose. Per farlo saranno presenti moltissimi ospiti che hanno toccato con mano tutto quello di cui racconteranno: a inaugurare ci saranno Rosalba Rotondo, la “preside coraggio” dell’istituto Alpi-Levi di Scampia, e il “prete anticamorra”, don Aniello Manganiello; ci sarà il teologo, filosofo e accademico Vito Mancuso; la giornalista italo-iraniana Farian Sabahi; Filippo Giorgi, Premio Nobel per la pace 2007, e massimo esperto internazionale sui cambiamenti climatici; Fausto Biloslavo, giornalista triestino, noto inviato di guerra; Eraldo Affinati, scrittore e insegnante, fondatore, assieme alla moglie, della scuola Penny Wirton per l’insegnamento gratuito della lingua italiana agli immigrati. E non li abbiamo citati tutti!

L’ANTEPRIMA CON GALIANO – Ma come detto, prima dell’inizio sono previste altre due anteprime. “Geografia di un dolore perfetto” è il titolo dell’incontro che vedrà per protagonista Enrico Galiano e in programma oggi, 4 ottobre, alle 18.30 nella sala consiliare del Comune di Aquileia. Il professore parlerà di persone e paesaggi. Ma anche di scelte, deviazioni, distanze, ripensamenti che hanno a che fare con il coraggio o con la sua assenza, con l’arte di sbagliare e rialzarsi, ripartire, cambiare, ricucire.

L’ANTEPRIMA CON BIDOLI – L’altra anteprima ottobrina vedrà invece per protagonista Mattia Bidoli. Friulano di nascita, ma cittadino del mondo, da anni ormai mette nel suo zaino i giochi di magia e le macchine fotografiche e va nelle zone di guerra, nelle carceri, entra negli ospedali, nei campi profughi e ovunque ci sia bisogno. Lo fa perché non serve a niente voler cambiare il mondo se non si ha il coraggio, appunto, di andare là dove il mondo va cambiato. Sarà possibile ascoltare la sua testimonianza venerdì 6 ottobre, alle 20.30, alla sala del corpo di guardia, castello di sotto, a Strassoldo. L’evento è organizzato in collaborazione con la Pro Loco della frazione cervignanese.

Tutti gli eventi saranno a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Eventuali variazioni e aggiornamenti del programma saranno comunicati sul sito www.festivaldelcoraggio.it, sui social e, per gli eventi di Cervignano del Friuli, tramite l’app “Municipium” del Comune.

Info: www.festivaldelcoraggio.it | info@festivaldelcoraggio.it | Facebook | Instagram

—^—

In copertina, il professor Enrico Galiano ch questa sera darà il via agli incontri.

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com