Visits: 6

Dal 14 al 17 settembre, nel borgo medievale di Giassico e nei suoi dintorni, si terrà la rassegna Le muse a Giassico, inserita nella programmazione del Festival internazionale e itinerante della Conoscenza “dialoghi”, organizzato dall’associazione Culturaglobale. La quattro giorni, pensata per valorizzare l’incantevole borgata storica in Comune di Cormons con incontri culturali, musica, teatro, è realizzata grazie al fondamentale sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.


Oggi, alle 18, in Casa Riz, Calliope a Insic – letture di pensieri e poesie di Luca Buiat, camminatore, naturalista, scrittore e poeta; Nicoletta Storari, poeta e autrice di racconti; Hans Kitzmüller, germanista, traduttore, editore e autore.
Domani, sempre alle 18, nella Parrocchiale di San Giorgio a Brazzano,, andrà in scena “Guance bianche e rosse. Elda è salita alle Malghe” con Elisa Menon, voce recitante, Adriano Coco al violino e Paolo Forte alla fisarmonica. Il reading ripercorre la vita di Elda Turchetti che arrivò alle Malghe di Topli Uork, dove rimase assieme ai partigiani della Brigata Osoppo, fino alla morte, per mano di un gruppo di gappisti. Lo spettacolo è prodotto con il contributo della Regione Fvg e realizzato in collaborazione con Quivivo e Amiis da Mont Quarine.
Sabato, alle 17, nella Chiesa di Santo Stefano “Armonie sul fiume”, Concerto Vocal Cocktail, gruppo vocale a cappella con un bagaglio di più di 200 concerti in Italia e all’estero, che spazia dalla polifonia classica, al vocal jazz, al folk internazionale, alla musica classica strumentale riadattata per voce.
Alle 18, nuovamente in Casa Riz, un evento realizzato in collaborazione con Amiis da Mont Quarine, Sabrina Cattarin de Lis Tarlupulis si cimenterà in Omaggio a Eraldo Sgubin, apprezzato intellettuale di Cormòns, fondatore degli Amis da Mont Quarine, presidente e vicepresidente della Filologica friulana. Con musica de I Tamaroz.
Infine, la giornata di domenica sarà interamente dedicata ai “benandanti”. Alle 11, sulle sponde del fiume Judrio, Corno e Casa Riz (Casa Riz in caso di maltempo), si terrà Al di là del fiume con l’attore Manuel Buttus e Maurizio Veraldi all’organetto. In collaborazione con Associazione Judrio. Brindisi con i vini di Valentino Butussi e Riz.
Alle 16 in casa Ponca Storie di sbilfs, benandanti e streghe con Paolo Paron e Teresa Pitton (Casa Riz in caso di maltempo). Alle 17 in Casa Menis – Pallavisini (Parrocchiale di San Giorgio a Brazzano in caso di maltempo) si terrà la lettura di Nato con la camicia di Emanuela Uccello, testo ispirato alla storia di Menocchio con l’attore Roberto Pagura (Molino Rosenkranz) e le percussioni di Stefano Andreutti.
Durante il pomeriggio degustazione prodotti locali forniti dal Negozio Tomadin e i vini offerti dall’Azienda Borgo San Daniele di Cormons. Alle 18 sempre in Casa Menis – Pallavisini (Parrocchiale di San Giorgio, a Brazzano, in caso di maltempo), Musica di (S)confine – concerto de I Benandanti gruppo italo-sloveno di musica ethno folk.
Continua, anche in queste giornate, la raccolta fondi a favore della Fondazione Burlo Garofolo. Il pubblico può donare il suo contributo, aiutando così a implementare i servizi dell’Ospedale infantile triestino, fiore all’occhiello della pediatria in regione.

Il Festival “dialoghi” è sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia Cultura e Turismo, Ilcam Spa, Le vigne di Zamò, Civibank Sparkasse Spa, Legacoop FVG, COOP Alleanza 3.0. Nell’ edizione 2023 sono state coinvolte 4 Nazioni e toccati 16 territori comunali. Inoltre, sono numerose le sinergie sviluppate con Enti e Associazioni del territorio che hanno portato anche alle varie operazioni di solidarietà svolte nel tempo.

Tutti gli appuntamenti del Festival “dialoghi” sono a ingresso libero e gratuito.
Il programma completo si può consultare su www.dialoghi.eu

—^—

In copertina, i Vocal Cocktail e all’interno i Benandanti gruppi protagonisti a Giassico.

, , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com