Visits: 8

Torna con molti volti nuovi e anteprime la rassegna “I Colloqui dell’Abbazia. Il viaggio della carta geografica di Livio Felluga” nel complesso abbaziale di Rosazzo, ottava edizione del salotto letterario che presenta un calendario dalle molte novità nel segno del viaggio inteso come conoscenza, incontro e scoperta di mondi e idee attraverso l’arte della scrittura ma non solo. Otto gli appuntamenti che si terranno da domani, 14 settembre, sempre alle 18, fino al 1° dicembre, spaziando dal genere noir alle autobiografie, dalle storie di un’Italia che cambia raccontate con i nuovi media al teatro, dai racconti familiari sviluppati in oltre 500 anni ai romanzi che intrecciano storie personali ai fatti europei del secondo dopoguerra. La rassegna, promossa dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo e dalla Livio Felluga, è curata e condotta da Elda Felluga e Margherita Reguitti. Nata nel 2016 in occasione del 60° anniversario della celebre etichetta, rappresentata dall’inconfondibile carta geografica, è realizzata nell’ambito dell’attività culturale della Fondazione Abbazia di Rosazzo.

Walter Veltroni aprirà la manifestazione domani con “Buonvino tra amore e morte”, uscito per Marsilio, quarto capitolo della fortunata serie con protagonista il commissario Buonvino e la sua squadra dei “magnifici sette al contrario”.
Dante Spinotti, direttore della fotografia due volte candidato all’Oscar e vincitore di una messe di premi prestigiosi, sarà l’atteso ospite venerdì 22 settembre per presentare la sua prima autobiografia “Il sogno del cinema. La mia vita, un film alla volta” scritto con Nicola Lucchi uscito per La nave di Teseo. Ma sarà anche un viaggio nel mondo del grande cinema mondiale, fra Europa e Stati Uniti.
Venerdì 6 ottobre la scena sarà per Mario Calabresi, giornalista e scrittore direttore-cofondatore di Chora Media podcast company e primo polo italiano dell’informazione nativa digitale in audio e video. L’incontro dal titolo “Storie in viaggio” sarà un interessante vagabondare fra personaggi, eventi e riflessioni ad ampio raggio.
Venerdì 20 ottobre, Cristina Cristofoli presenterà “Argo. La vita segreta di un camper” edito da Gaspari, la storia di un vecchio camion degli anni ottanta che viene trasformato in un originale camper fuoristrada chiamato Argo, come il fedele cane di Ulisse.
Il 10 novembre il viaggio continua con il giornalista Francesco De Filippo, amico della rassegna, che presenterà “Trieste è un’isola. Le prime e involontarie indagini di Vincenzo Tagliente”, Castelvecchi editore. Protagonista Vincenzo Tagliente ex agente dei servizi segreti sotto copertura che approda a Trieste. Città dove la vita scorre lenta e pacifica; ma solo in apparenza.
Arriva da Lugano il protagonista dell’incontro del 17 novembre: Luca Saltini presenterà il suo romanzo “Scrivimi dal confine”, uscito per Piemme, un viaggio nella storia ai tempi del muro di Berlino quando la DDR – Repubblica Democratica Tedesca – era un paese dove viaggiare in cerca di una verità anche personale poteva essere pericoloso.
Il 24 novembre andrà in scena “Buffalo Bill. Storia e leggenda tra due continenti” di e con Valerio Marchi e con Michela Marchi, Alessio Velliscig, Giuliano Velliscig. Un recital tra verità e leggenda sull’epopea dei cowboys e del Selvaggio West.
La rassegna si concluderà venerdì 1° dicembre con Gian Paolo Polesini, giornalista esperto di cinema e televisione. Il marchese-scrittore, ultimo discendente di un nobile casato istriano, ripercorrerà le storie degli avi che dal ‘400 fino al 4 agosto 1944 sono raccontate nel libro “Polle, il figlio unico” uscito per L’Orto della Cultura.

La rassegna è realizzata dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo e dalla Livio Felluga, in collaborazione con l’associazione culturale Vigne Museum ed il sostegno del Comune di Manzano e di Banca Intesa SanPaolo. L’orario di inizio degli incontri è alle 18; è obbligatoria la prenotazione all’indirizzo fondazione@abbaziadirosazzo.it, ingresso libero fino al raggiungimento dei posti disponibili.
Tutte le informazioni sul sito: www.abbaziadirosazzo.it e sulle pagine social.

—^—

In copertina, lo scrittore Walter Veltroni e qui sopra l’Abbazia di Rosazzo colta dall’obiettivo di Luigi Vitale.

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com