Visits: 11

(g.l.) Concerto di Natale con bellissime voci – e quindi, in questa felice circostanza, senza strumenti – domani nell’ambito della originale rassegna musicale organizzata dalla Nuova orchestra “Ferruccio Busoni”, diretta dal maestro Massimo Belli. Alle 17.30 in Sala Luttazzi, al Magazzino 26 del Porto Vecchio, ci sarà infatti la puntata natalizia del riuscitissimo ciclo “La musica raccontata e interpretata dagli esecutori”, comprendente dieci concerti che ha come protagonisti principalmente i giovani talenti che non sono solamente gli interpreti, ma che raccontano al pubblico momenti della vita dei compositori e aneddoti sulle composizioni che stanno per suonare o cantare.

Il “Piccolo Coro Per un Amico”.


In questa nuova occasione si esibiranno, pertanto, i cori di bambini “Giovanissimi InCanto” e “Piccolo Coro Per un Amico”, diretti da Aglaia Merkel Bertoldi, con Iryna Lytvynenko al pianoforte, in un magnifico programma adatto alla coinvolgente atmosfera delle imminenti festività. Il primo gruppo vocale eseguirà musiche di Perkiö, Ibrahim, Rigamonti, Attanasio e Beal-Boothe; il secondo brani di Merlo, Ortolani, Strobino, Gardini-De Rosa, Iardella-Farina e Gardini-Fasano.
Il “Piccolo Coro Per un Amico” nasce nel 2013 all’interno della Parrocchia dei Gesuiti di Trieste, ma si stacca ben presto da quest’ultima per rendersi autonomo e, l’anno successivo, ottiene l’affiliazione alla Galassia dei Cori dell’Antoniano di Bologna grazie al suo indubbio impegno educativo e umanitario. Scopo del coro è, infatti, quello di far crescere i bambini non solo dal punto di vista musicale, ma anche, e soprattutto, da quello umano affinché imparino ad accettarsi l’un l’altro e a scoprire nell’altro una fonte di arricchimento. Per questo l’esperienza del coro è aperta a tutti i bambini della città dagli 8 ai 14 anni, indipendentemente dalla loro nazionalità o dal credo religioso della famiglia da cui provengono. Il coro anima già da anni la tradizionale benedizione degli animali che ha luogo il 4 ottobre in occasione della festa di San Francesco d’Assisi e del World Animal Day. Il suo repertorio è costituito da brani dello Zecchino d’Oro, oltre che da quelli natalizi e popolari e da altre musiche per l’infanzia. Dalla sua fondazione il coro è diretto da Aglaia Merkel.
Voluta dall’Amministrazione comunale di Trieste, la rassegna è aperta al pubblico di tutte le età, ma indirizzata soprattutto ai meno giovani e vede la collaborazione tra la Nuova Orchestra “Ferruccio Busoni”, la Pro Senectute, il Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini” e la Scuola di Musica 55 – Casa della Musica. La rassegna si svolge interamente in Sala Luttazzi del Magazzino 26 e anima di alcuni appuntamenti è il bellissimo pianoforte Steinway & Sons donato dal commendator Primo Rovis alla Pro Senectute e da poco a disposizione del Comune di Trieste. Tutti i concerti si svolgono in orario pomeridiano, alle 17.30, e sono ad ingresso libero.

La “Busoni” con il maestro Massimo Belli.

Informazioni:
Nuova orchestra Ferruccio Busoni
info@orchestrabusoni.it
www.orchestrabusoni.it

—^—

In copertina, il coro “Giovanissimi InCanto” atteso domani in Porto Vecchio.

, , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com