Visits: 20

(g.l.) A Udine dicembre parte all’insegna di Itineraria. “Tiepolo in Europa” è infatti il titolo della importante manifestazione proposta dall’associazione culturale per sabato 2 dicembre, alle ore 9.30, a Palazzo Antonini Belgrado, Salone del Quaglio, in piazza Patriarcato. Un incontro inedito dedicato ai Tiepolo e al Settecento con studiosi e ospiti illustri, come Pierre Curie, direttore del Musée Jacquemart-André di Parigi, per la prima volta in Friuli, per parlare degli splendidi e poco noti affreschi di Giambattista Tiepolo custoditi nel museo parigino. Con Curie dialogheranno altri ospiti prestigiosi: Catherine Goguel, Sergio Marinelli, Giancarla Cilmi e Alessandro Quinzi. Maria Paola Frattolin, presidente di Itineraria, in collegamento diretto con Würzburg, in Germania, presenterà invece con Damian Dombrowski l’immensa e spettacolare volta affrescata da Giambattista Tiepolo della Residenz dei Principi Vescovi. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazione obbligatoria: +39 347 2522221 itineraria@itinerariafvg.it

La Chiesa delle Zitelle a Udine.


“Tra Arte e Musica” è invece il titolo della proposta programmata per venerdì 8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, alle ore 18, nella Chiesa della Presentazione di Maria al Tempio, Casa Secolare delle Zitelle, in via Zanon, a Udine. La Chiesa, detta semplicemente delle Zitelle, è una delle meno conosciute e più straordinarie della città. Scrigno prezioso, custodisce secoli di cultura, storia e arte grazie all’opera di fede e dedizione di donne illuminate e di mani sapienti, senza tempo. Sono annunciati una visita e un incontro d’arte sul tema “Figlie del Paradiso: un miracolo di donne che continua dal 1595”, di Maria Paola Frattolin. Ci saranno anche musiche del Settecento eseguite da Luisa Sello al flauto.
Partecipazione libera fino a esaurimento posti.  Prenotazione obbligatoria: +39 347 2522221 itineraria@itinerariafvg.it
Sarà gradita un’offerta liberale per i restauri della Chiesa. Entrambe le iniziative beneficiano, tra l’altro, della collaborazione del Club per l’Unesco di Udine, presieduto da Renata Capria D’Aronco.

—^—

In copertina, uno scorcio dei meravigliosi affreschi del Castello di Würzburg.

, , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com