Visits: 5

L’estate del Teatro Verdi di Pordenone prosegue con gli appuntamenti in vetta: domani 16 luglio il Progetto Montagna, giunto alla terza edizione e realizzato dal Teatro in collaborazione con il Cai sezione di Pordenone, ci porta alla Grotta di Pradis, a Clauzetto: atteso alle 19, con ingresso libero, lo spettacolo “Piccoli funerali”, di e con Maurizio Rippa, voce narrante, e Amedeo Monda, chitarra.
Lo spettacolo è una partitura drammaturgica e musicale che alterna un piccolo rito funebre ad un brano dedicato a chi se ne è andato. Una dedica che è un atto d’amore, un regalo e un saluto, un momento intimo e personale, che trova forza nella musica. Ogni brano è un gesto che riporta ad una memoria. Ogni funerale è raccontato da chi se ne va e attraversa una vita appena vissuta. Tra Spoon River di Edgar Lee Master e l’ironia delle Cartoline dei morti di Franco Arminio, Maurizio Rippa e Amedeo Monda ci racconteranno tante vite, storie normali e così poetiche di chi ci ha lasciato. Piccoli Funerali è uno spettacolo commovente e dolcissimo capace di accogliere il dolore e trasformarlo in rinascita. Un’idea semplice, ma insidiosa, perché a rischio di deprimente melensaggine, che Rippa ha trasformato in uno di quei pochi, preziosi momenti in cui ci si sente parte di una piccola comunità solidale, consapevole dell’importanza di ricordare e di dire il nome di chi non c’è più.

—^—

In copertina e all’interno immagini dello spettacolo in programma domani sera.

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com