Visits: 4

“Settecentocinquant’anni di storia, tradizioni e cultura popolare che si perpetuano nella Sagra dei Osei di Sacile sono un patrimonio importante, che quest’anno si arricchisce con l’atteso concorso internazionale di Chioccolo in cui si sfideranno esemplari da Francia, Spagna e Portogallo”. Lo ha commentato l’assessore regionale alle Risorse agroalimentari, Stefano Zannier, inaugurando la 750ma edizione della festa degli uccelli in svolgimento oggi a Sacile.
“Pur conservando tutti gli aspetti più tipici e tradizionali, l’evento ha saputo sempre rinnovarsi, con un’attenzione crescente al benessere degli animali” ha notato l’assessore, augurando agli organizzatori e partecipanti un’edizione di successo. Oggi si concluderà anche l’atteso concorso canoro per la proclamazione del Tordo nazionale; la giornata domenicale propone, inoltre, la rievocazione con il Patriarca Raimondo della Torre lungo le vie della cittadina sul fiume Livenza e numerose offerte enogastronomiche tipiche.

Zannier alla cerimonia inaugurale.

, , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com